Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

12 marzo 2014

Panchine Blu a Berlino


All'estero, si sa, si legge molto più che nel nostro paese ed il campione incontrastato con il maggior numero di lettori procapite è la Germania.

Per farvi capire: un libro che vende 100.000 copie in terra teutonica è considerato quasi un flop...

Non stupisce che lungo le strade di Berlino possiate incappare inavvertitamente in libri abbandonati in ogni dove. Alberi-libreria, vecchie cabine telefoniche trasformate in scaffali pieni di libri ma da oggi c'è un posto in più per scovare tesori letterari.


Sopra le Moabiter Bucherbanke, diciotto panchine blu disseminate nel quartiere Moabit, potrete trovare decine di titoli liberi e pronti per essere adottati.

A riempirle ci hanno pensato gli abitanti del quartiere berlinese ma ognuno può abbandonare e adottare nuovi titoli. La regola fondamentale è: condividere dopo aver letto il libro e magari etichettarlo così che il suo viaggio si rintracciabile e continui nel tempo.

Un'altra lezione di civiltà o un'idea da copiare anche dalle nostre parti?

Se vuoi saperne di più sul Bookcrossing:

Bookcrossing: Libri in libertà 
Bookcrossing: Istruzioni per l'uso








2 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!