Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

13 giugno 2013

REQUIEM – I racconti dei Demiurghi- Cronache della Legio M Ultima


La recensione rischia di essere più lunga del racconto, ma il progetto merita attenzione e soprattutto un po' di pubblicità. 

È indubbio che il fantasy sia oggi un genere molto diffuso, amato sia dalle nuove generazioni, che dai loro genitori, cresciuti a pane e Signore degli Anelli. J.R.R.Tolkien è universalmente considerato il capostipite e fondatore del genere, ma ovviamente, essendo britannico, la sua fonte d'ispirazione è stata la mitologia nordica. 

Per discostarsi da un parco personaggi divenuto ormai stereotipato i Demiurghi hanno pensato di attingere alla mitologia classica greca e romana, altrettanto ricca di leggende e creature fantastiche, creando un originale e innovativo filone fantasy made in Italy. 

I racconti dei Demiurghi prendono ispirazione dalla Specula, i servizi segreti istituiti dall'imperatore Diocleziano nel III sec. d.C. per mettere fine ai colpi di Stato che, eliminando gli imperatori in brevissimo tempo, minava l'integrità dell'Impero. 

Il braccio armato dell'organizzazione era La Legio M Ultima, nella quale potevano arruolarsi sia uomini che donne disposti a sacrificare la propria vita per il bene dell'Impero. 

Requiem è il primo e-book della serie, altrimenti pubblicata sul blog e sulla pagina Facebook , che raccolgono anche recensioni, disegni e interessanti articoli di storia e archeologia.

Con le sue 16 pagine Requiem non esce ovviamente dalla categoria dei racconti, ma s'inserisce nel filone delle storie brevi - scaricabili su smartphone e\o analoghi mobile internet devices – leggibili durante i brevi spostamenti quotidiani sui mezzi pubblici per andare al lavoro o mentre si è in coda in qualche ufficio pubblico (Un consiglio ai Demiurghi: per le code in posta sarebbe opportuno aumentare il numero di pagine a minimo un centinaio). 

Generalmente disdegno i racconti brevi. Li trovo sempre incompleti e superficiali, ma in questo caso mi sono dovuta ricredere. A dispetto della brevità, non manca assolutamente nulla, forse perchè più che di racconti si tratta di episodi, o Cronache, come in effetti vengono definiti dagli stessi autori. 

A cura di Claudia Peduzzi

Requiem (I Racconti dei Demiurghi - Cronache della Legio M Ultima) di Bastet, Azia Medea Rubinia Antinea, Il Castra Editore, 0,89 euro sul Kindle Store

Voto 9/10







0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!