Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

5 febbraio 2013

ICONS, DIVENTARE IMMORTALI

Daphne Guinness é la protagonista del corto Legend of Lady White Snake
realizzato da Indrani e Markus Klinko

La premiata ditta Markus Klinko e Indrani Pal-Chaudhuri un paio di mesi fa é sbarcata in libreria con un libro fotografico che celebra vent’anni di onorata carriera e con un corto cinematografico che cerca di commemorare Alexander McQueen.


Sto parlando del libro Icons e del film The Legend of Lady White Snake, entrambi usciti negli ultimi mesi del uscito 2012.

Ma andiamo per ordine e cerchiamo di recuperare le tappe di questo successo. Markus Klinko, dopo una lunga carriera da concertista é costretto, nel 1995, ad abbandonare il lavoro ed investe tutti i suoi guadagni in un’attrezzatura fotografica professionale.

Il caso vuole che nel suo piccolo studio si presentino prima Indrani, che all’epoca era una modella, e successivamente artisti del calibro di David Bowie.

Tra il fotografo e la ragazza ,che da sempre coltiva il sogno della fotografia, nasce un sentimento profondo ed una lunga collaborazione professionale che li porterà ad avviare uno degli studi fotografici più famosi al mondo e a lavorare con tutte le icone del nostro tempo: da Beyoncé a Letitia Casta, da Katie Holmes a Lady Gaga.


Ma chi é e soprattutto che cosa deve fare un personaggio pubblico per diventare un’icona? Essere fotografato, naturalmente (e questo lo sa molto bene la signorina), e farlo in modo che gli scatti restituiscano un’immagine ben precisa e magari unica.

E’ questo l’obbiettivo (e mai parola fu più azzeccata) di un fotografo di moda, l’unico in grado di creare l’incantesimo della perfezione che permette alle star del cinema e della musica di diventare immortali.

E poi ci siamo noi donne. Noi che con la lente d’ingrandimento cerchiamo di scovare qualche difetto nella foto di Letitia Casta o speriamo che prima o poi faccia un passo falso e si mostri veramente, come mamma l’ha fatta.

Troviamo tutti i modi di rompere la magia, per spezzare la potenza delle immagini e la storia che ci stanno per raccontare come quella di The Legend of Lady White Snake, il cortometraggio diretto da Indrani che tenta di celebrare la vita e l’opera dell’immenso Alexander McQueen.


Una leggenda cinese per una ragazza misteriosa, quasi fatata, che vive sulle sponde di un lago. Una breve pellicola per un lavoro realizzato in collaborazione con Markus e che ha come protagonista la splendida Daphne Guinness.

Un cortometraggio che si arricchisce dello scritto di Neil Gaiman che ha contribuito con il suo “The Hidden Chamber”.

Un video con straordinarie ambientazioni che ci restituiscono tutta la potenza delle immagini che sembrano provenire da pianeti lontanissimi, quasi dalle stelle.

Chi sono i personaggi che vi fanno sognare?


A cura di Clara Raimondi


Icons: The Celebrity Exposures of Markus and Indrani, Running Press, 234 pagg, in formato e-book e in formato cartaceo, intorno ai 20 euro


Il trailer ufficiale di The Legend of Lady White Snow:



Potrebbero interessarti:






0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!