Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

24 gennaio 2012

Il mio inverno a Zerolandia di Paola Predicatori


Il libro da non perdere di questa settimana è “Il mio inverno a Zerolandia” dell’esordiente Paola Predicatori.

Se l’anno scorso avete amato La vita Accanto e Settanta acrilico, trenta lana, non potete perdervi quest’altra storia tutta al femminile.
 
Dopo la bambina della Veladiano, la ventenne della Di Grado, mancava un’adolescente ed ecco che arriva Alessandra, la protagonista della Predicatori.
 
Una ragazza di 17 anni che perde prematuramente la madre e che cerca di superare il dolore chiudendosi nel suo mondo. Scoprirà ben presto che anche Gabriele Righi, il suo compagno di classe, vive in un mondo tutto suo e che forse la permanenza in questa valle desolata è meno difficile in due.
 
Una storia a tratti autobiografica nella quale la scrittrice mette i suoi ricordi di figlia che troppo precocemente ha perso la madre.  Grazie ad un contatto vivo  con la ragazza che è stata, la Predicatori riesce la raccontare la storia di un’adolescente di oggi.
 
Come può accadere che una donna adulta possa conoscere così bene il mondo dei giovani? Forse alcune dinamiche sono comuni a tutte le generazioni, forse il dolore, la rabbia e la voglia di amare non hanno età.

 
"Il mio inverno a Zerolandia" di Paola Predicatori, Rizzoli, 239 pagg, 16.50 euro