Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

11 dicembre 2011

Un regalo per Papà



Nei nostri consigli per gli acquisti di Natale non potevano mancare quelli interamente dedicati al nostro papà. Se la mamma è la destinataria del libro di cucina a lui di certo non va molto meglio.

Pantofole, dopobarba, cravatte sono i regali più gettonati e in voga. Anche qui faccio appello al vostro buon cuore e non posso che consigliarvi un buon libro e cos’altro se no?

Il regalo migliore da scegliere con cura e facilmente sostituibile con un cd o meglio ancora con un vinile. Ma siamo sulla panchina del lettore e dobbiamo parlare di libri.

Scegliete l’ultima uscita del suo autore preferito o una Guida enogastronomica oppure ancora meglio prendete un libro che si avvicini alla sua passione: giardinaggio, musica, cinema. Potete anche prendere in considerazione, una di queste proposte:


“I pesci non chiudono gli occhi” di Erri De Luca, Feltrinelli, 115 pagg, 12.00 euro

Un uomo torna dopo cinquant’anni nei luoghi e nel ricordo di fatti che gli hanno cambiato la vita. Un Erri Del Luca intenso ed imperdibile.


“Palude” di Antonio Pennacchi, Dalai Editore, 238 pagg, 17.50 euro

Se vostro padre ha amato Canale Mussolini, premio Strega 2010, non potete fargli perdere questa nuovo appuntamento. La storia di Latina e del suo territorio arriva fino ai giorni nostri, insieme ai ricordi una passato che a tratti sembra mitico. 


“Io e Dio, Una guida dei perplessi" di Vito Mancuso, Garzanti,  488 pagg, 18.60 euro

Il tema della religione, del rapporto con essa, della fede che sembra il miraggio della nostra epoca. Vito Mancuso racconta la sua esperienza e cerca di raccontare la grave crisi della fede della nostra società.


“L’uomo di Paglia” di Michael Connelly, Piemme, 359 pagg, 19.90 euro

Jack McEvoy è un giornalista di razza, uno di quelli che sentono puzza di marcio da un chilometro. In questo nuovo bestseller di Connelly, scopriremo come, anche in crisi, un uomo possa sempre dare il meglio di sé e magari, riuscire a salvare degli innocenti


“I contendenti” di John Grisham, Mondadori, 405 pagg, 20.00 euro

Oscar Finley, Wally Figg, David Zinc, tre avvocati allo sbaraglio tentano di fare il colpaccio: una causa contro un colosso farmaceutico. Un nuovo libro di John Grisham ed una proposta che strizza l’occhio all’America e ai suoi autori di successo.

A cura di Claretta

0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!