Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

28 novembre 2011

LONDON COOKING



Il popolo inglese ha tante buone abitudini:  il tè delle cinque,  i cappellini bizzarri alle corse dei cavalli, la passione per il giardinaggio ma non si può dire che tre queste ci sia la cucina.

A questa attività gli inglesi si dedicano raramente e quando lo fanno non vanno oltre il fish and chips, e il pudding.  

Eppure negli ultimi anni cuochi e cuoche inglesi, grazie ai loro programmi, sono diventati guru del buon cibo e stelle della televisione.  La loro è più spesso una cucina che rilegge i piatti italiani o francesi e quando si cimentano con la loro tradizione; lo fanno alleggerendo l’apporto calorico. 

Sono simpatici e alla moda e da anni hanno trasformato le loro cucine nei set che hanno fatto da apripista ai programmi di mezzo mondo. 

Nigella Lawson è già in libreria con il suo “Nigella Express” ed altre star britanniche si apprestano a sbarcare nel nostro paese, con dei volumi che hanno incredibilmente lo stesso numero di pagine e lo stesso prezzo, alto. Vediamo se riusciranno a sorprenderci.


“I miei menù da 30 minuti” di Jamie Oliver, Tea, 287 pagg, 29.00 euro

Il vero ed unico rivale della Lawson in libreria e sullo schermo: Jamie Oliver. Cuoco, proprietario di una catena di ristoranti con un fatturato di oltre 100 milioni di sterline, diventato famoso grazie ad un programma televisivo che lo ha portato in giro per tutta Europa. Ma la sua è diventata una vera missione con i successivi progetti in cui si è impegnato a migliorare il cibo delle mense scolastiche e ad assicurare un posto nei suoi ristoranti ai disoccupati. Ora, il ministro della cucina inglese, arriva con un nuovo libro che, come quello della sua rivale, promette di aiutarvi a realizzare menù completi in 30 minuti.


“Appunti dalla mia cucina” di Gwyneth Paltrow, Salani, 271 pagg, 29.00 euro

Gwyneth Paltrow si è sposata, si è trasferita nel Regno Unito e si è allontanata dagli schermi cinematografici dopo le sue due gravidanze ed ora, tra un tour e l’altro del suo maritino Chris Martin, ha deciso di dedicarsi alla cucina. Il suo libro raccoglie oltre 150 ricette bio e salutiste, raccolte nei quaderni di famiglia e sperimentate personalmente dall’attrice. Direttamente dalla sua cucina, una nuova versione della Paltrow che, più magre ed in forma che mai, ci convincerà che i suoi piatti non ci faranno ingrassare.


“Un sano appetito” di Gordon Ramsay, Guido Tommasi editore, 255 pagg, 29.00 euro

Gordon Ramsay non è inglese, è scozzese e c’è una bella differenza.  E’ testardo, iracondo, folle e genuino. Ormai non conduce più la vita di uno chef tradizionale; è un divo della televisione, con all’attivo decine di programmi. In questa sua ultima fatica, raccoglie le sue ricette per mangiar bene e stare in forma. Il suo testimonial? Lui stesso, che dimostra un fisico bestiale e va in giro ad affrontare le maratone di tutto il mondo.

A cura di Claretta




0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!