Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

26 maggio 2011

Un viaggio nel mondo degli ebook | Intervista a Marco Croella di Simplicissimus Book Farm





Se vuoi avere la possibilità di conoscere meglio il mondo degli ebook; ti conviene cliccare su





Parte oggi e fino al 31 maggio un concorso in collaborazione con Simplicissimus Book Farm. Lascia un commento e avrai la possibilità di vincere:

  •  Una maglietta in cotone di Ultima Books, taglia L

  •  Una shopper in fibra naturale

  •  Un buono sconto del 20% sul primo acquisto su Ultimabooks.it

Tra tutti i commenti, verranno sorteggiati, attraverso il sito random.org, due vincitori.

Dall'estrazione saranno estromessi i membri dello Staff che dovessero commentare il post.

Leggi QUI il regolamento e in bocca al lupo!

L'intervista è a cura di Claretta e Franz 


CHIUSO


10 commenti:

RolandOfGilead ha detto...

Mi fa piacere sentire che c'è un'evoluzione in corso sul fronte ebooks... è una tecnologia che ho scoperto da pochissimo, ma concordo su una cosa: offre davvero un'opportunità in più, e non in meno, al lettore.

Complimenti, ottima intervista ^^

Mattia

Giovanni Pisciottano - Gersus ha detto...

Concordo che gli ebook sono molto comodi e più economici, ma personalmente preferisco avere in mano un libro fatto di carta che da sicuramente più piacere nella lettura che su uno schermo.

Anita Consoli ha detto...

Partecipo volentieri all'iniziativa ^^
Anita Consoli
any.princess91@hotmail.it

P.S. Mi piace la nuova grafica del sito *_*!!!! Complimenti *_*

Sara Rota ha detto...

Gli ebook sono una rivoluzione... perchè non approfittarne per leggerne molti e molti ancora?

una nuova evoluzione nel mondo dell'editoria :)

RolandOfGilead ha detto...

@Giovanni:

La pensavo esattamente come te, ma la tecnologia e-ink mi ha stupito positivamente: alla vista, la sensazione è proprio quella di leggere le pagine di un libro... certo, leggere un ebook sullo schermo del pc è una schifezza... ma su un lettore ebook è un'esperienza positiva!

Giulia - giulia.bassi2010@gmail.com ha detto...

Come i libri di carta non c'è niente! Sfogliare le pagine, annusarne il profumo... pura magia!

Cinzia ha detto...

Cinzia: angel_5223@hotmail.com

Bello parlare di editoria, digitale e non ho fame di cultura e in questi tempi di crisi è fare molto, complimenti alla Staff e bell'intervista.

Piccola opinione al riguardo:

Resto tradizionalista, ma apprezzo anche le possibilità (indubbie) dell'ebook! Vuoi mettere viaggiare con Guerra e Pace, e un e-reader con Guerra e Pace, Dizionari, Saggi e via dicendo? Anche se non posso vivere senza qualcosa di fisico, girare, scrivere, fare le orecchie, portarmi in giro con la copertina macchiata di caffé. E' un segno che sono vissuta. :)

Valentina ha detto...

qui è il vecchio e il nuovo che si confrontano.
Da informatica e in un certo senso "attratta" dalle nuove tecnologie dico "fico l'ebook, posso leggere dove mi pare, è leggerissimo, ci entrano una marea di libri", dall'altro la romantica che c'è in me ricorda la bellezza di un libro, l'odore della carta fresca di stampa, il sentirti libera di sfogliarlo...non so sono sensazioni che mi fanno ricordare come sono cresciuta.
Detto questo: ho il mio fantastico ebook reader visto che viaggio parecchio, ma non riesco a non entrare in una libreria e comprare.
Il futuro è l'ebook? Certamente, sono contenta che mi lascino un altro po' di tempo per godermi un bel libro stampato!!!

arkiclo ha detto...

Gli appartamenti diventano sempre più piccoli e se sei un divoratore di libri come me tenerli tutti diventa un problema. Benchè mi dispiaccia tengo solo i libri "a cinque stelle", mentre gli altri li porto al mercatino dell'usato. Tuttavia a volte mi capita di ricordare di aver letto qualche cosa e non avere più modo di verificarlo. L'e-book è un'ottimo compromesso per leggere molto, lasciando la possibilità di comprare quei libri cartacei che valga la pena conservare. Anche perchè in una libreria, per quanto piccola, le mensole vuote mettono tristezza. Sono per altro una grande estimatrice anche degli audio-book, che però ascolto rigorosamente solo in inglese

mao qiuyun ha detto...

the north face jackets
atlanta falcons jersey
mcm backpack
fred perry polo shirts
louis vuitton outlet uk
san antonio spurs jerseys
supra sneakers
air max 90
burberry outlet
oakley sunglasses wholesale
puma outlet store
cartier watches
fitflop sandals
louis vuitton uk
ralph lauren outlet
vans shoes
louis vuitton outlet stores
true religion sale
gucci outlet
chanel handbags
kate spade
baltimore ravens jerseys
tiffany and co
coach outlet store
cheap wedding dresses
new balance
cheap ray ban sunglasses
beats by dre
oakley sunglasses
hermes outlet
true religion jeans
tory burch outlet online
beats headphones
m a c cosmetics
celine handbags
hermes birkin
michael kors outlet online sale
mizuno running
kobe bryants shoes 2015
nike trainers
0717maoqiuyun

Posta un commento

Lascia un commento!