Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

24 aprile 2015

Io leggo perché: la semina della cultura


Avete mai pensato di organizzare una maratona letteraria? Una serie di eventi, centinaia di eventi che abbiano un unico protagonista: il libro?
Il 23 aprile è successo proprio questo: è stata la Giornata mondiale del libro, in tutta Italia si sono svolte centinaia di splendide iniziative al suono di #ioleggoperché, per culminare la sera nel magico Hangar Bicocca di Milano, noto qualche mese fa per aver ospitato Expo delle idee – Verso la Carta di Milano, in occasione di Expo 2015, che poteva essere visto in diretta su Rai 3.

Uno splendido Francesco Favino ha diretto le danze di scrittori, presentatori, cantanti, ambasciatori dei libri che si sono susseguiti nell’Hangar per raccontare le loro esperienze con la lettura, le loro esperienze con il libro. Degno di plauso il siparietto di Neri Marcorè che, indossando le vesti di un Tim Cook Made in Italy, ha presentato al pubblico la nuova tecnologia del futuro: il libro, indistruttibile, che non si rompe, non si scarica, un gadget tecnologico incredibile che tutti dovrebbero avere.

La serata è stata molto densa, si è parlato di chi legge, ma anche di chi non legge, di chi sceglie di non ritagliarsi del tempo per quest’attività intellettuale. Ogni scrittore ha raccontato la sua esperienza, il suo libro, come è entrato a contatto con la lettura e ha lasciato delle piccole perle al pubblico, impossibile scriverle e ricordarle tutte, sicuramente quella che mi è rimasta più impressa, forse pensando anche a quanto sta accadendo ora nel mondo, è una frase detta da Sepulveda: “Un libro è un paese dove chiunque può entrare senza un visto speciale”.

Contenuti quindi di altissimo livello, che a volte però rischiavano di scadere nel banale soprattutto se lo spettatore era un “lettore forte”, abituato a cercare libri di nicchia, ma certe pietre miliari della letteratura come Gadda, Calvino e molti altri non possono essere dimenticati durante queste giornate. I mattoni della nostra letteratura italiana, spesso bistrattati da insegnanti poco attenti e sensibili, meritano di essere letti e riletti e magari portati fuori dalle biblioteche e dalle tremende aule scolastiche, trasportati nelle piazze. Anche questo è accaduto ieri, durante la serata ci sono stati numerosi collegamenti con piazza Gae Aulenti a Milano, dove su un palco una serie di volti noti si alternava per leggere libri di ogni genere.

Io leggo perché è un’iniziativa meravigliosa che ha portato tutti, lettori e non, a interrogarsi almeno per un giorno sull’importanza del leggere, su quel meraviglioso oggetto che si chiama libro che crea dipendenza, che una volta iniziato rischia di non lasciarti più andare, che ti ingloba nelle sue pagine, che ti fa perdere nel suo mondo. “I libri moltiplicano lo spazio” ha detto Maria Pace Ottieri, ma moltiplicano anche il tempo e spesso è difficile percepire i minuti che passano quando si è assorti nella lettura di un buon libro.

Non sono mancate purtroppo le critiche, sono diverse le persone che hanno ritenuto l’iniziativa estremamente futile e di poca importanza. Sicuramente Io leggo perché non è nata per convertire le masse nel giro di 24 ore, nella giornata del 23 aprile sono stati disseminati dei semi culturali, sparsi in vario modo, con vari mezzi: televisione, social, piazze, messaggeri sui mezzi di trasporto, per strada, nelle librerie. I libri dovevano raggiungere tutti e così è stato, non sappiamo se i terreni sono abbastanza fertili per accogliere questi semi culturali, ma i frutti arriveranno, pian piano germoglieranno e magari spunterà qualche nuovo lettore! E allora noi saremo pronti a dirgli: “Benvenuti nell’esperienza libro!”

A cura di Francesca Cerutti



4 commenti:

Sæglópur ha detto...

Non saprei... Il programma in tv non l'ho visto, nella mia città c'era l'inaugurazione della nuova sede di una libreria storica, ma per il resto non si sarebbe mai detto che fosse la Giornata del Libro. Ad esempio di tutti i messaggeri di #ioleggoperché non ne ho visto nemmeno uno.

One J ha detto...

imitation watches
michael kors outlet online
michael kors outlet online sale
true religion
abercrombie kids
coach outlet store online
oakley sunglasses
jordan 5
oakley sunglasses sale
louis vuitton handbags
retro 9
lebron shoes
air max 95
marc jacobs outlet
oakley sunglasses
michael kors outlet online
coach factory
oakley eyeglasses
ray ban uk
michael kors handbags
louis vuitton outlet
oakley sunglasses wholesale
fake oakleys
michael kors watches
adidas wings
christian louboutin shoes
retro 11
timberland pro
20150601yuanyuan

oakleyses ha detto...

rolex watches, uggs, gucci outlet, tory burch outlet, ray ban sunglasses, longchamp handbags, oakley sunglasses, ugg boots clearance, michael kors outlet, prada outlet, louboutin shoes, cheap uggs, uggs outlet, michael kors outlet online sale, oakley sunglasses, louboutin outlet, polo ralph lauren outlet, air max, louis vuitton, air max, ray ban sunglasses, louis vuitton outlet stores, louis vuitton outlet, nike free, michael kors outlet, michael kors outlet, polo ralph lauren, jordan shoes, michael kors outlet, louboutin, longchamp handbags, longchamp outlet, tiffany and co, tiffany and co, christian louboutin, oakley sunglasses cheap, nike shoes, ugg outlet, louis vuitton handbags, burberry outlet, replica watches, burberry outlet, prada handbags, louis vuitton outlet, michael kors outlet

xumeiqing ha detto...

151204meiqing
gucci shoes
oakley sunglasses
p90x workouts
coach outlet
uggs for sale
coach outlet store online
oakley sunglasses
ugg australia
uggs outlet
louis vuitton handbags
giuseppe zanotti sneakers
montblanc
michael kors outlet
oakley sunglasses
pandora jewelry
louis vuitton
canada goose jackets
canada goose outlet
north face jackets
hollister uk
christian louboutin outlet
ugg boots
ugg boots
uggs outlet
uggs outlet
ugg outlet
louis vuitton handbags
oakley sunglasses wholesale
ugg australia
ugg boots outlet
concords 11
michael kors handbags
jordan retro
michael kors outlet
louis vuitton purses
christian louboutin outlet
christian louboutin outlet
oakley sunglasses
michael kors handbags
louis vuitton backpack

Posta un commento

Lascia un commento!