Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

19 dicembre 2014

Fermo posta Trio Medusa


Va bene, mi rimangio tutto! Anni e anni di critiche feroci all'arte contemporanea e in particolar modo alla Pop Art, sistematiche fughe da mostre ed eventi a essa collegata, continue citazioni del discorso di De Crescenzo in “Oi Dialogoi” o di Aldo, Giovanni e Giacomo in “Unplagghed” sull'argomento: tutto cancellato. L'arte popolare contemporanea è meravigliosa e il Trio Medusa ne ha raccolto il meglio in un piccolo preziosissimo volume edito per Rizzoli.

17 dicembre 2014

La deriva dell'ingegneria genetica


Molti considerano la fantascienza una sciocchezza, roba da ragazzini, inutili farneticazioni. Io penso che sia una valutazione superficiale, non fosse altro perché spesso la fantascienza è solo un'ambientazione e in realtà l'opera può essere tanto frivola e superficiale, quanto complessa e articolata. Facciamo l'ipotesi di voler parlare del pericolo che l'uso indiscriminato degli OGM nell'alimentazione e la deriva dell'ingegneria genetica potrebbero rappresentare: come si potrebbe farlo meglio del descrivere un futuro scenario devastato dalle epidemie?

16 dicembre 2014

Costruire


Sei mesi fa le mie scuse dopo un periodo non facile, qualche tempo dopo l’attacco hacker che ha messo offline Reader’s Bench e, oggi, 15 dicembre 2014, il ritorno , di fatto già preannunciato dall’articolo di Claudia che potete leggere qui.

15 dicembre 2014

ESPERIENZA BOOKOLICO



Nel periodo ottobre-novembre ho avuto la possibilità di provare la versione Beta della piattaforma Bookoolico. Sottoscrivendo un abbonamento mensile questa app, disponibile per ora solo in ambiente Apple, permetterà l’accesso ad una vasta libreria. L'idea, che riprende quella di Kindle Unlimited (disponibile da poco anche in Italia), sembrava entusiasmante, ma all'atto pratico si è rivelata deludente.

12 dicembre 2014

Bookabook, il crowdfunding e Gli scaduti



Il crowdfunding, in italiano finanziamento collettivo, si basa sulla collaborazione di un gruppo, che mette a disposizione il proprio denaro, in base alle possibilità finanziarie individuali, per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni. È una pratica di micro-finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Le iniziative possono essere di qualsiasi genere, dall'aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all'arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all'imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica. Ultimamente il crowdfunding viene utilizzato per promuovere l'innovazione e il cambiamento sociale, abbattendo le barriere tradizionali dell'investimento finanziario ed è considerato una delle soluzioni possibili per le economie colpite dalla crisi finanziaria.