Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

10 aprile 2014

Ci sono una spia, un Jedi e una contrabbandiera...





No, non ho deciso di raccontarvi una barzelletta, ma un nuovo meraviglioso libro sulla mia saga preferita, anzi, la Saga per eccellenza. Tempo fa vi ho parlato della serie di Old Republic (RB Magazine di Gennaio 2014, da pagina 24) e successivamente vi avevo preannunciato la prossima pubblicazione di un altro volume: ora, per gentile concessione dell'editore, ho potuto leggere “Sterminio” di Drew Karpyshyn e devo dire che l'autore canadese si conferma a mio giudizio il miglior narratore Star Wars dopo George Lucas (il suo Darth Bane, RB Magazine di Settembre 2013, da pagina 50, è fantastico!).


La guerra verso l'Impero sembra essere prossima alla fine. L'Impero è in rotta, lo stesso Imperatore scomparso e i Sith sono a corto di risorse e informazioni. Solo una micidiale astronave, la Ascendant Spear, sembra costituire una reale minaccia per la Repubblica. Un giovane agente operativo dei servizi segreti, figlio del Gran Maestro Jedi Satele Shan, ma insensibile alla Forza, è incaricato di trovarla e distruggerla, coadiuvato da un Maestro Jedi Kel Dor e da una contrabbandiera Twi'lek. Ma le implicazione dei sentimenti personali di chi è coinvolto nella missione ne minacciano la buona riuscita.

Il protagonista di questo romanzo, Theron Shan, ha tutte le caratteristiche dei corelliani che abbiamo imparato ad apprezzare nella saga (non solo Han Solo, ma anche Corran Horn), anche se corelliano non è: determinato, impulsivo, avventuroso, magari un po' avventato, ma sempre in grado di tirarsi fuori dai guai in un modo o nell'altro.

L'autore ha costruito un'ottima spy story con elementi tipicamente Star Wars e caratterizzato un'astronave come la Ascendant Spear tanto particolare, quanto inconsueta è la sua comandante Darth Karrid. Rispetto ad altre sue opere Karpyshyn ha dato un più ampio spazio ai rapporti interpersonali tra i personaggi: in questa storia sono le persone comuni, piuttosto che i Sith e i Jedi a essere protagonisti.

Un gran bel libro, che non richiede altre letture, ma solo una minima conoscenza della saga per essere ben fruito e apprezzato. Un piacevolissimo mezzo per avvicinarci all'Episodio VII.

Recensione a cura di Diego
Star Wars - The Old Republic - Sterminio” di Drew Karpyshyn, Edizioni Multiplayer.it, 320 pagg, 14,90 euro

 

Voto 9/10


0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!