Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

20 gennaio 2014

Dieci scatti di inizio millennio



Non è facile raccontare una storia con una sola foto, un solo scatto: bisogna cogliere quello che Cartier-Bresson (lui sì che ci riusciva) chiamava istante decisivo, quel momento che da solo basta a descrivere un intero contesto e le storie che racchiude. Se poi si ha intenzione di raccontare un'intera epoca, allora di scatti ce ne vogliono almeno dieci, perlomeno secondo Gianluca Mercadante, autore del libro Polaroid.

In questo volume l'autore, anche grazie alle illustrazioni di Tobin Florio, racconta la storia recente d'Italia o comunque vista dall'Italia con dieci racconti, dieci istantanee: una giornalista che organizza un'intervista a uno scrittore proprio a ridosso dell'attacco alle Torri Gemelle, dei turisti a Gatteo a Mare che assistono tramite TG al G8 di Genova, una coppia alle prese con una scelta difficile durante un black-out che ha colpito quasi l'intera nazione, un giornalista ed un poliziotto che si confrontano sulla rivolta dei cinesi a Milano, una donna senza speranza di grazia che conosce una vittima dell'indulto, uno uomo che vede crollare la sua carriera nel mondo del traffico di rifiuti tossici ed altre vicende.

Tutte queste storie sono raccontate come delle polaroid, degli affreschi di vita comune, decisamente più umana e meno retorica del consueto racconto di cronaca tipico dei media moderni. E proprio al contrario dei media moderni lo stile è tutt'altro che asciutto e asettico, quanto piuttosto ricco e introspettivo. La cronaca fa da sfondo alle vicende dei protagonisti e ne amplifica l'effetto sulle loro emozioni, perché è questo che accade a chi a quei media ormai non chiede più.

Un modo diverso di raccontare la cronaca, una dimensione più umana in cui viverla, decisamente più vicina a chi è stanco delle logiche della comunicazione moderna.


Recensione a cura di Diego Rosato


Polaroid di Gianluca Mercadante, Las Vegas Edizioni, 141 pagg, 10 euro

Il libro ci è stato inviato dall'ufficio stampa della casa editrice.



0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!