Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

7 novembre 2013

La storia del romanzo a fumetti


Ci sono dei libri inossidabili, dei libri che resistono al tempo ed alla moderna logica editoriale usa e getta, per cui un testo può essere spinto tantissimo alla sua uscita e poi perdersi nel giro di pochi anni come “lacrime nella pioggia” (sì, sto pensando perlopiù a Moccia, per i cui libri è decisamente “tempo di morire”) ed altri che continuano a sopravvivere alla grande e magari sono in continua ristampa dagli anni Settanta. 

Oggi vorrei parlarvi di uno di questi libri, pubblicato per la prima volta nel 1978 ed edito ancora dalla Fandango Libri (in Italia) nel 2010: oggi vi parlo di Contratto con Dio di Will Eisner, un volume considerato il primo romanzo a fumetti della storia.

Il testo si compone di quattro storie a formare uno spaccato di vita del Bronx degli anni Cinquanta, quando le classi meno agiate degli Stati Uniti convivevano in un enorme quartiere dormitorio e inseguivano il loro sogno americano. Il volume prende il titolo dal primo di questi racconti, tutti ambientati nei dintorni del n° 55 di Dropsie Avenue e che ruotano intorno ai temi più disparati, seppur uniti dal filo conduttore della fuga dallo squallore.

Come lo stesso autore indica nella prefazione italiana, una delle sue principali ispirazioni per questo libro gli è giunta dai fotoromanzi italiani della rivista Grand Hotel, ma direi che lo spessore delle storie sia di ben altra caratura. Le trame, mai banali, descrivono eventi talvolta al limite del surreale, eppure proprio per questo incredibilmente verosimili (addirittura veri, sempre in base alla prefazione dell'autore), mentre il disegno presenta rapidi cambi di tratto ed una sequenzialità molto varia, che non dà mai al lettore una cadenza “cantilenata” e lo accompagna nei cambi di ritmo nella storia.

Un volume che ancora oggi è considerato una sorta di pietra miliare, un must dagli appassionati del fumetto... e pensare che doveva essere solo un esperimento!

A cura di Diego Rosato


Contratto con Dio di Will Eisner, Fandango Libri, 194 pagg, 17,00 euro



Voto 10/10





0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!