Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

22 ottobre 2013

WRITERS VS READERS

Luca Dioninelli e Paolo Di Stefano
Alla sua seconda edizione Writers conferma la sua vocazione alternativa. La prevista presentazione del nuovo romanzo di Paolo Di Stefano, Giallo d'Avola, si è rivelata un incontro informale tra quasi amici, un vero salotto letterario. L'atmosfera un po' impacciata del primo momento è stata improvvisamente vivacizzata dalla nostra Clara Raimondi, che dalla sua postazione proprio in faccia alla sala Carroponte in cui si teneva l'incontro, è arrivata come un tornado per  presentare ufficialmente il nostro blog (media partner dell'evento) sottolineando che gli occhi e le orecchie di Readers Bench - nello specifico le mie - non avrebbero perso una battuta.

Devo ammettere che è stato un piacere, soprattutto grazie alla bravura del moderatore, l'istrionico Luca Doninelli. Credo che il suo entusiasmo abbia convinto tutti i presenti a precipitarsi ad acquistare immediatamente il libro e che tutti gli abbiano perdonato lo spoiler, del resto trascurabile visto che la trama verte su di un episodio realmente accaduto ad Avola negli anni '50 e divenuto famoso come “caso Gallo”. 


La nostra postazione a Writers
Sono una lettrice più propensa ad entrare in sintonia con i personaggi dei romanzi che non a memorizzare il nome degli scrittori - tanto è vero che rientrata a casa ho scoperto che il libro era già presente nella mia wishlist - tuttavia alcuni retroscena emersi nell'incontro hanno confermato il mio sospetto che, anche quando un romanzo non è autobiografico, l'IO dell'autore sia molto presente nella narrazione. 

Se state pensando: “Cosa c'è di male?” provate a leggere un thriller con protagonista un omicida seriale e poi ne riparliamo. Fortunatamente non è il caso di Paolo Di Stefano che, da buon giornalista, ha preso spunto da un fatto di cronaca trasformando, come evidenziato da Doninelli, un mero racconto di fatti in una narrazione complessa caratterizzata dalla presenza di molti personaggi. 


Mi riservo di utilizzare le informazioni raccolte oggi per la recensione al romanzo, che cercherò di leggere quanto prima. 

A cura di Claudia Peduzzi 



Giallo d'Avola di Paolo Di Stefano, Sellerio, 331 pagg, 14 euro

Tutte le foto della nostra esperienza a Wiriters sono sulla nostra pagina mentre gli articoli degli incontri lì trovate sulla vostra panchina.





0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!