Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

3 luglio 2013

C'era una volta Rex Deus


La Newton Compton ultimamente ci ha abituato a delle singolari ed interessanti iniziative editoriali, soprattutto per quanto riguarda i prezzi dei libri. A pensarci bene, niente di innovativo: la collana live non è che un'edizione moderna dei volumi “100 pagine 1000 lire”. Restando nell'ambito del rinnovo di vecchie tradizioni, tempo fa ha iniziato a pubblicare a puntate una piccola saga, Rex Deus di Marcello Simoni, rigorosamente in eBook: qualcuno ricorda i romanzi a puntate sulle riviste letterarie? 

Proprio quei romanzi, spesso sono stati successivamente riuniti in volumi e questo è ciò che è successo anche a Rex Deus, in uscita con il titolo de “L'isola dei monaci senza nome”.

Il 2 luglio 1544 l’armata del corsaro ottomano Khayr al-Dīn Barbarossa mette sotto assedio le coste dell’isola d’Elba. Lo scopo è liberare il figlio di Sinan il Giudeo, suo generale delle galee, tenuto in ostaggio dal principe di Piombino. Il vero interesse del corsaro non è però il giovane, bensì il terribile segreto che egli custodisce. Il figlio di Sinan è infatti l’ultimo depositario di un mistero risalente ai tempi di Gesù e in grado di minare le basi della fede cattolica. Ma il Rex Deus è stato occultato per oltre quindici secoli ed entrarne in possesso sarà tutt’altro che semplice. Il giovane dovrà seguire un’antica pista di indizi lasciata da un monaco templare, destreggiandosi tra rivalità di corsari, intrighi di corte e battaglie navali. E dovrà anche sventare il complotto della Loggia dei Nascosti, intenzionata a mettere le mani su quell’antico segreto…

Recentemente Simoni ha dichiarato che questo libro è il suo omaggio al mare: sicuramente è un primo vero allontanamento da Ignazio da Toledo, il personaggio che lo ha reso celebre, ma, per quanto riguarda gli altri ingredienti (mistero, ambientazione storica, grande uso di personaggi realmente esistiti, ecc.), l'autore di Comacchio sembra muoversi nell'ambito che più gli si addice, gettando le premesse per un gran bel libro.

Per ora dovrete accontentarvi dell'anteprima, ma presto lo leggerò per voi (e per me).

A cura di Diego Rosato

Per leggere l'anteprima e scaricare le prima pagine, clicca qui



L'isola dei monaci senza nome di Marcello Simoni, Newton Compton Editori, 336 pagg, 9,90 euro (4,99 in ebook)

L'intervista a Marcello Simoni:


Marcello Simoni é stato ospite dell'ultimo numero di Reader's Bench Magazine:










0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!