Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

17 aprile 2013

STRINGIMI PRIMA CHE ARRIVI LA NOTTE | INTERVISTA A CLAUDIO VOLPE

Claudio Volpe é nato a Catania nel 1990
Stringimi prima che arrivi la notte é il nuovo, intenso romanzo di Claudio Volpe. Dopo il successo de Il vuoto intorno, tra i finalisti del Premio Strega, ora, lo scrittore pontino torna in libreria, per Edizioni Anordest, con un'altra intensa storia di dolore e di crescita.

Quello che sconvolge dell'autore é pensare alla sua giovane età e poi alla profondità dei temi trattati nei suoi romanzi. Claudio Volpe manipola con cura i suoi romanzi e in particolar modo i suoi personaggi, riuscendo a raccontare sempre le dinamiche familiari e i demoni interiori che vi si riversano dentro.

I protagonisti, come Alice di Stringimi prima che arrivi la notte, fanno da cartina tornasole alla disgregazione di una famiglia e di una società che trascina i suoi figli alla negazione di sé stessi.

Stringimi prima che arrivi la notte, edizioni Anordest,
 é il secondo romanzo di Claudio Volpe
Alice é stata adottata. Suo padre, Raimondo, é un buono, un uomo di cui una figlia può innamorarsi all'istante mentre sua madre, Delia, é un cardiochirurgo sempre alle prese con il dolore e la malattia.

Accade che un giorno Raimondo e Delia non riescono più a capire la figlia che si allontana sempre di più alla ricerca di quell'attenzione e di quell'amore che brama da quando era piccola. E Alice quell'amore, quella comunanza di ideali la trova su internet nei gruppi pro Ana. Sit che inneggiano all'anoressia e all'annullamento e che costringeranno  la ragazza ad affrontare un lungo periodo di dolore e di crescita.

In una video intervista, raccolta tra il sole ed il rumore del mare di Sabaudia, l'autore, Claudio Volpe, ci ha voluto parlare della storia di Alice ma anche del suo primo romanzo, Il vuoto intorno, della scrittura e delle aspettative per il romanzo appena uscito.

Nell'attesa che anche sulla panchina arrivi la recensione del suo ultimo romanzo possiamo sentirne parlare in questa intervista realizzata qualche giorno fa:


Anche Stringimi prima che arrivi la notte, così come Il vuoto intorno, era tra i possibili candidati al Premio Strega. La selezione dei primi 12 ha escluso il romanzo di Claudio Volpe che, come ci ha detto nell'intervista, vuole continuare a scrivere e ad avere la possibilità di parlare del suo libro.

Per questo vi segnaliamo che l'autore sarà il 19 a Roma, il 22 alla Feltrinelli di Latina e poi a Monza, Milano e Piacenza.

La pagina Facebook di Claudio Volpe nella quale verrete sempre aggiornati. Il blog, Just Umanity, un altro modo per conoscere il mondo letterario dello scrittore.

Ringrazio Claudio Volpe per la disponibilità. Continuate a seguirlo  sulla sua rubrica, qui su RB, La frase che vale un libro.



Stringimi prima che arrivi la notte di Claudio Volpe, Edizioni Anordest, 320 pagg, 12.90 euro


Potrebbero interessarti:



Testi a cura di Clara Raimondi, foto di Claudio Turetta, elaborazione video a cura di Francesco Miserendino.







0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!