Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

22 aprile 2013

SHADY HAMADI E LA FELICITA' ARABA


La città di Aleppo in Siria é andata quasi completamente distrutta
Shady Hamadi é un giornalista, é un scrittore e non solo. E' la voce  che nel nostro paese racconta quanto sta accadendo in Siria e lo fa partendo da quelle origini, per troppo tempo negate, che lo fanno sentire coinvolto in prima persona.

In libreria da qualche giorno con La felicità araba, Shady Hamadi torna con una storia di speranza in cui i ricordi della sua famiglia (di ben tre generazioni, dal nonno al padre) si mischiano a quella di tutti i ragazzi che attraverso la rete condividono foto, video e raccontano la repressione di un popolo che chiede la libertà.

Shady Hamadi é nato a Milano nel 1988
Distratti da quanto sta succedendo nel nostro paese, assistiamo inermi e leggiamo sui quotidiani dei massacri in Siria completamente indifferenti. Indifferenti al dolore, alla lacrime, alla sofferenza di un popolo, dimentichi di quanto a noi é costato raggiungere la democrazia o almeno la sua parvenza.

Ho incontrato Shady Hamadi per la prima volta durante Equilibri, la fiera del libro di Pontinia. Il tema di quella seconda edizione era  la Primavera Araba ed in quell'occasione presentava Voci di Anime, il racconto del suo viaggio in Siria dopo anni di allontanamento forzato.

Rimasi strabiliata dalla compostezza e dalla capacità di raccontare la tragedia della sua famiglia e del popolo siriano senza rabbia o rancore ma con quella speranza che gli derivava dal sentore che qualcosa, anche in Siria, di lì a poco sarebbe cambiato.

Non si aspettava di certo tutto quello che poi é accaduto e La felicità araba rappresenta il secondo appuntamento con il racconto della sua vita e dei progetti che erano iniziati proprio da quel primo viaggio in Siria.

Per non dimenticare, per non chiudere gli occhi davanti alla realtà, perché bisogna credere in un mondo migliore e conoscere i mali che lo attraversano: questo e molto altro nel nuovo libro di Hamadi che vi stupirà per la profondità ed il coraggio della sua storia.

Potete seguire Shady Hamadi sul sul blog su Il Fatto Quotidiano e sulla sua pagina Facebook.

A cura di Clara Raimondi


La felicità araba. Storia della mia famiglia e della rivoluzione siriana di Shady Hamadi, ADD Editore, 256 pagg, 15 euro












0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!