Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

13 febbraio 2013

CUORE CAVO DI VIOLA DI GRADO: L'ATTESA E' FINITA


Una delle scrittrici più originali e creative degli ultimi anni, oggi, torna in libreria. Viola Di Grado, la giovane scrittrice catanese che ci ha portato nei meandri più scuri di un difficilissimo rapporto madre/figlia nel suo Settanta acrilico, trenta lana, é pronta a farci sobbalzare, di nuovo, sulla sedia.

Esce oggi Cuore Cavo e sono davvero tantissimi i lettori che non vedono l'ora d'immergersi nelle pagine di questo nuovo romanzo.

Dopo il racconto uscito per la collana Zoom di Feltrinelli, quel Superuovo profetico in grado di raccontare la nostra realtà, adesso é il turno di Cuore Cavo e della descrizione di un altro mondo.

Dal mondo intimo, poi a quello reale, adesso tocca alla morte e a ciò che ne segue. Una dimensione altra dove, tuttavia, non smettono di cessare gli stessi sentimenti che avevamo in vita.

Che cosa succede dopo la morte? Che cosa accade alla nostra anima?

A queste domande tenterà di dare un risposta il nuovo libro di Viola Di Grado che in un oltretomba cubo e ribollente ambienterà la storia di un'anima che, dopo la morte e la disgregazione del suo corpo, vagherà nel rimpianto in mondo desolato e allo stesso tempo affollato da tutti i sentimenti di una vita alla quale, ostinatamente, non sa e non può rinunciare.

A cura di Clara Raimondi


Cuore cavo di Viola Di Grado, Edizioni E/O, 176 pagg, 16 euro







0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!