Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

31 gennaio 2013

FENOMENOLOGIA DI YOUPORN


Quando uno vede un libro così, con un titolo così e una copertina così difficilmente non pensa ad un libro che parli del sesso e di Youporn, in maniera goliardica e divertente.


Per chi non lo sapesse, Youporn è l’omologo di Youtube per quanto riguarda l’intrattenimento per gli adulti (credo che dal nome già si capisce). Quindi l’utente può vedere e caricare video dividendoli per i generi più disparati.

Inizio a leggere questo libro e, con una certa ironia, scopro che non solo si parla di pornografia ma anche di come essa sia cambiata nel corso della storia, o meglio come sia cambiato il modo di usufruirne con l’avvento di internet.

Si parte perciò dal leggendario video di una certa Chiara di Perugia, che ebbe la sfortuna di essere ripresa durante un suo pomeriggio bollente con il suo fidanzatino e di come le riprese poi furono fatte circolare su internet dal suo stesso ragazzo. Il tipo in questione, non sapendolo, creò una vera e propria rivoluzione: il video in questione fu uno dei primi casi in Italia di diffusione di un registrato privato con protagonisti due cittadini italiani. Ed ha segnato una svolta nel costume e nel modo di recepire la pornografia, tanto più che ci sono stati diversi casi ed infatti, qualche pagina più in là, si cita il caso più famoso quello di Belen Rodrigruez, anch’essa ritratta dal suo partner mentre compivano evoluzioni su un morbido letto.

Il libro prosegue con una sorta di dizionario della pornografia: dalla A alla Z vengono spiegati i vocaboli ricorrenti nel mondo della pornografia...

Ma a questo punto più leggo questo libro e più i miei interrogativi si rincorrono, eppure quando arriva al terzo capitolo il libro cambia direzione ed evidenzia le effettive conseguenze della diffusione della pornografia su internet e come quest'ultimo abbia creato delle vere e proprie.

Di certo non un argomento da sottovalutare se l'autore, ad un certo punto della trattazione, chiede aiuto ad un luminare nel campo, il dottor Emiliano Lambise, psicologo e terapeuta che si occupa della dipendenze di tipo sessuale,

Chiudono il saggio (si perchè sebbene sembra un libro goliardico è un vero e proprio saggio, ndr) tre interventi rispettivamente di: Gaja Cenciarelli, Carolina Cutolo, Roberto Moroni che narrano le esperienze in fatto di "porno" e internet.

Un libro assolutamente da leggere perché con il suo brio permette di farci riflettere su alcune problematiche sociali che sono solo apparentemente invisibili ma che incidono, profondamente, sulla nostra quotidianità.

A cura di Claudio Turetta



Fenomenologia di Youporn di Stefano Sgambati Miraggi Edizioni 144 pagine, 14,90 EUR

Voto 8/10






0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!