Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

20 novembre 2012

GLENN COOPER NON E' CHOOSY


Glenn Cooper é archeologo e medico. E' stato anche amministratore delegato di un'importantissima azienda di biotecnologie e, adesso, sceneggiatore e produttore cinematografico. Dimentico qualcosa? ....Ah, sì é un autore da milione di copie che vende in tutto il mondo.


Se il mondo fosse pieno di Glenn Cooper tutti i problemi di un certo ministro del lavoro e dei giovani sarebbero finiti. Peccato che per creare una personalità del genere, la famiglia prima e lo stato americano poi, abbiano investito, e non poco, sulla sua istruzione.

Il nostro paese preferisce invece tagliare sempre e quasi esclusivamente sulla scuola pubblica e dare voce a persone che sanno definire i ragazzi italiani "esigenti".

Ma dopo tutto questo prologo infinito, che cosa dovevo dirvi? ....
Adesso ricordo, Glenn Cooper é tornato in libreria, sempre con la casa editrice Nord e con un nuovo appuntamento della saga della Biblioteca dei morti.

Tenete bene a mente questa data: 9 febbraio 2027. E' la stessa che compare sul biglietto che giunge, inaspettato, ad alcune persone. Su di essi viene riportata sempre la stessa data e l'immagine inquietante di una bara. Molto di più di una semplice coincidenza perché fatti del genere avevano portato, qualche anno prima, alla scoperta della Biblioteca dei morti. Ma c'é qualcosa di diverso questa volta. Tutte le vittime sono d'origine cinese e soprattutto Will Piper, che si era sempre fatto coinvolgere dai fatti legati alla Biblioteca di Vectis, decide, definitivamente, di starne fuori. La misteriosa scomparsa del figlio in Inghilterra lo porteranno a cambiare idea.

Chissà se a qualcun altro riuscirà nell'impresa di cambiare idea... Nell'attesa possiamo consolarci con la lettura di questo nuovo appuntamento con Glenn Cooper che, come avrete ben capito, non é choosy.

Presentato, in anteprima, a Bookcity é il libro che stavate aspettando.

A cura di Clara Raimondi


I custodi della biblioteca di Glenn Cooper, Nord, 391 pagg, 19.0 euro, in formato e-book a 13.99 euro


1 commenti:

Claudio ha detto...

Oggi alle 10.30 Glenn Cooper si trova alla libreria Borri Book di Roma Termini per fimare le copie del suo libo.

Posta un commento

Lascia un commento!