Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

3 ottobre 2012

I VECCHI CAFFE' DI HONG KONG



Nel dopoguerra a Hong Kong e Singapore nascono piccoli localini arredati poveramente che propongono i piatti e le bibite dei ricchi (gli ex coloni inglesi) ma a prezzi accessibili per i cinesi e malesi locali, insomma delle sottomarche cheap.


E cosi' invece del pregiato Darjeeling con latte fresco questi bar propongono l'Hong Kong milk tea, un te' nero di Ceylon molto concetrato con aggiunta di latte condensato dolcissimo, oppure la hot lemon coke, una cola fatta bollire a lungo con limone fresco che diventa quasi caramellosa ed e' il massimo per digerire dopo un'abbuffata di fritto.

La colazione tipica in questi locali e': milk tea o caffe' lungo, papaya o mango milk, toast con burro e marmellata o formaggio e i budini di latte al vapore.

Ecco una ricetta in esclusiva del Yee Shun Milk Company di Hong Kong il piu' vecchio locale di questo tipo della città.

FRENCH TOAST ALLA YEE SHUN
Vi servono: due fette di pan brioches, un uovo, un bicchiere di latte, sciroppo di acero o caramello, burro.
Inzuppate le fette di pane nel latte, ma fate attenzione a non bagnarle troppo. Sbattete l'uovo e immergete la fetta anche in quest'ultimo.

Scaldate una noce di burro nel padellino e cuocete a fuoco lento la fetta di pane fino a farla dorare.


Servite ben calda con burro e sciroppo e con una bibita in vero stileYee Shun come un frullato di banana e latte o mango e latte

Buona colazione e alla prossima cartolina! 


Avete letto Il velo dipinto di W. Somerset Maugham? Io l'ho portato con me e ve ne parlerò la prossima settimana.









A cura di Nicoletta Tul, visitate la su Finestra sul té



0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!