Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

5 ottobre 2012

GLI UOMINI RACCONTATI DA IACONA



Riccardo Iacona ha un dono: sa raccontare il nostro paese. La sua é una fotografia nuda e cruda della realtà e che sia sulle pagine dei quotidiani, in tv o nei suoi libri riesce a mantenersi fedele al suo intento che é sempre quello di andare proprio lì, al cuore del problema.


Vi aspettereste da un uomo del genere una freddezza e una capacità d’analisi fuori dal comune e Iacona é questo unito anche ad una buona dose di umanità, con la capacità di sentire il dolore degli altri e di mettere a disposizione la sua voce per raccontare le storie di chi non ha i mezzi o la possibilità di farsi sentire.

Arriverà in libreria, per Chiarelettere, il prossimo 11 ottobre il suo Se questi sono gli uomini, un’inchiesta durata mesi che tenta di scoprire le ragioni di alcuni fenomeni allarmanti che stanno prendendo sempre più piede nel nostro paese: il femminicidio e la violenza sulle donne.

Due facce della stessa medaglia in un paese che registra un numero impressionante di omicidi in cui le vittime sono le donne. Una realtà che abbiamo imparato a conoscere grazie soprattutto alla morbosità di un certo modo di fare informazione che pure non ha mai avuto il coraggio di raccontarci gli uomini, gli altri protagonisti di queste storie.

Iacona non si é soffermato all’apparenza e come al solito ha voluto saperne di più e oltre a raccontare come, in realtà, sono andate le cose, ha voluto registrare le voci di questi uomini, colpevoli di tanta violenza.

Paura di essere abbandonati, incapacità di amare, sostanziale impotenza di fronte a compagne sempre più forti ed emancipate, sono solo alcune delle ragioni di un fenomeno dilagante.

Questi sono gli uomini raccontati nel libro di Iacona, vittime della società in continuo cambiamento o in contatto con la parte più violenta di noi stessi che nell’altro e nel lontano da noi ha sempre trovato una valvola di sfogo?

Nel libro e nel lavoro di Iacona troverete alcune risposte anche se gli omicidi sono sempre e solo la punta di un iceberg fatto di violenze fisiche e psicologiche che si ripercuotono quotidianamente sulle donne.

Forse, un giorno, troveremo chi ce le racconterà.

A cura di Clara Raimondi


Se questi sono gli uomini di Riccardo Iacona, Chiarelettere,  272 pagg, 13.90 euro


0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!