Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

31 agosto 2012

I 5 DEL CAMPIELLO



Domani sera, nella splendida cornice del Teatro la Fenice di Venezia, verrà assegnato il Campiello 2012. Ma chi sono gli autori in gara? Quali le trame dei libri di cui sentiremo parlare nelle prossime settimane?


Accomodatevi sulla panchina e lo scoprirete.


La collina del vento di Carmine Abate, Mondadori, 260 pagg, 17.50 euro, in formato e-book a 9.99 euro

Carmine Abate, per Mondadori, presenta al Premio Campiello La collina del vento. Sulle pendici del Rossarco, a pochi chilometri dal Mar Jonio, si intrecciano il passato e il presente della famiglia Arcuri. Entrambe custoditi da Rino, l'ultimo della famiglia, a cui spetterà l'arduo compito di dipanare la matassa di una storia che intreccia quella della sua famiglia con quella del nostro paese. Un ritrovamento archeologico, un antico mistero e la mafia che vuole mettere le sue mani sull'antica città di Krimisa.


Nel tempo di mezzo di Marcelo Fois, Einaudi, 263 pagg, 20.00 euro, in formato e-book a 9.99 euro

Vincenzo Chironi della sua famiglia sa ben poco. Quando arriva in Sardegna nel 1943 sa solo che in quella terra ci è nato. Con il tempo conoscerà suo nonno, Michele Angelo, e sua zia Marianna che con lui cercherà di superare i traumi di una vita difficile. Fin qui la ricerca delle proprie origini mentre per scoprire le ragioni del cuore Vincenzo dovrà incontrare Cecilia, già promessa sposa di Nicola.


Più alto del mare di Francesca Melandri, Rizzoli, 234 pagg, 17.00 euro, in formato e-book a 9.99 euro

Più alto del mare è la dimensione irreale in cui si trovano Luisa e Paolo che impareranno a conoscersi e soprattutto a sapere i misteri che avvolgono la vita dei loro rispettivi figli condannati per omicidio e terrorismo. Complice il maestrale, saranno costretti a fare i conti con i fallimenti delle loro esistenze. Francesca Melandri ci accompagna nel dramma dei due personaggi non dimenicando mai di raccontarci anche l'Italia su finire degli anni Settanta.


Il senso dell'elefante di Marco Missiroli, Guanda, 235 pagg, 16.50 euro, in formato e-book a 11.99 euro

Di Missiroli e del suo Il senso dell' elefante vi avevamo già parlato qui. Che cosa aggiungere? Solo che tra i romanzi in competizione è quello più vicino ai nostri giorni.


Tutti i colori del mondo di Giovanni Montanaro, Feltrinelli, 14.00 euro, in formato e-book a 9.99 euro

Anche di Tutti i colori del mondo vi abbiamo già parlato. Il libro non è una saga familiare e non è ambientato nel nostro paese e quindi rappresenta un unicum nel panorama del premio di quest'anno.

Sì, perché se c'è una sorta di file rouge che lega i cinque romanzi in gara è proprio la famiglia ma non una qualsiasi, bensì quella italiana, piena di contraddizioni e di misteri che si rivelano solo dopo generazioni. Complicati intrecci di cui è composto l'humus ideale e a cui attingere per realizzare storie che possano piacere ai lettori. E poi c'è lei la storia del nostro paese e quell'istinto, tutto italiano, che ci spinge a ricordare i bei tempi che furono. Comunque vada, sarete solo voi, Readers, a decidere il destino di ciascuno di questi libri.

A cura di Clara Raimondi


0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!