Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

31 agosto 2012

A VOLTE TORNANO



Nel momento in cui non ce lo saremmo mai aspettato, dopo anni di preghiere e speranze riposte, contro ogni logica editoriale, tornano in libreria due autori da non perdere accompagnati da altrettanti album che saranno la perfetta colonna sonora della vostre letture. Un appuntamento con i libri da non perdere e con quelli in musica.


Partiamo dal versante inglese diventato negli ultimi mesi il centro dell’intero pianeta. Un'energia concentrica che in realtà il Regno Unito ha sempre sprigionato soprattuto nel nostro paese e questo è stato possibile soprattutto grazie alle sue straordinarie capacità d’innovazione sia sul versante letterario che musicale.


Dirk Gently, agenzia investigativa olistica di Douglas Adams, Mondadori, 293 pagg, 11.00 euro, in formato e-book a 6.99 euro



La Mondadori, dopo un lungo periodo di autoanalisi, ha deciso di pubblicare il primo libro della serie di Dirk Gently e della sua agenzia investigativa olistica. Finalmente avremo la possibilità di sapere come tutto è iniziato e i dettagli della prima indagine al di fuori dell’ambito felino.


Da un inglese, Douglas Adams, ad un gruppo di britannici che tornano dopo una lunga pausa che durava dal lontano 2003. Altri progetti, come i Gorillaz, hanno allontanato Demon Albarn dai Blur che sono tornati in auge prima con una serie di concerti segreti e poi con due singoli (Under the westway e Puritan) cantati in quel delle Olimpiadi. Attendiamo con ansia la pubblicazione di un nuovo album.


Dall’Inghilterra alle assolate spiagge della California, ritornano  i Beach Boys e i fratelli Wilson o meglio quello che ne rimane dopo una decina d’interventi di chirurgia plastica. Scherzi a parte il gruppo, nato nel 1961, mette a segno l’ennesimo album That's Why God Made the Radio


Il mare è mio fratello di Jack Kerouac, Mondadori, 389 pagg, 11.00 euro, in formato e-book a 6.99 euro

Mondadori ci fa un altro regalo e questa volta direi dal valore inestimabile pubblicando, per la prima volta in Italia, l’opera prima di Jack Kerouac. Un libro imperdibile, già in edizione economica, dove Wesley Martin è solo lo pseudonimo del giovane autore americano che ci porterà alla scoperta dell’America dalla fine degli Trenta.

A cura di Clara Raimondi