Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

18 maggio 2012

GIROVAGANDO TRA GLI STANDS



Dunque, io non mo faccio molto attirare dalle novità, a volte vedo quel che m’ispira di più o quello che in quel in momento mi sento di leggere.


Girovagando tra gli stands del Salone del Libro di Torino, più volte sono stato rapito e questa ne è la prova:


Dunque il primo libro è di Prospettiva editrice e si intitola I Simpson e la società americana, che mi ha attirato molto sapendo di quanto i primi siano una parodia esagerata (ma non troppo) della seconda.


Altro libro che consiglio è Labirinto di morte del mio adorato Philip K.Dick, che sembra di una rivisitazione di “Dieci piccoli indiani” di Agatha Christie in salsa fantascientifica.


Segnalo anche una bella iniziativa della Minimum Fax che ha deciso ci fare una linea di quaderni con alcuni libri della sua collana, come ad esempio Tennis, tv, trigonometria, tornado ed una cosa divertente che non farò mai più di David Foster Wallace.


Vorrei anche citare la trilogia di Coliandro di Carlo Lucarelli, per la quale a breve faremo uno speciale.


Infine non potevo non citare dei libri di fotografia e consiglio La visione del fotografo di Michael Freeman ed anche per i possesori di iPhone c’è Fotografare con l’iPhone, un simpatico volumetto della forma del famoso smartphone prodotto della Apple.


A cura di Claudio Turetta

0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!