Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

17 marzo 2012

Recensione | I TRADITORI (Giancarlo De Cataldo)


Un anno fa ci si apprestava a celebrare i 150 anni dell’unità d’Italia. Una festa sentita con sensazioni alterne da nord a sud, ancora più particolare se rapportata al momento che stiamo vivendo. Infatti non tutti sono d’accordo con questo concetto di “unità” ed ognuno ha la sensazione che gli sia stato tolto qualcosa di fondamentale. In questo clima, di certo non facilissimo, si inserisce il libro di De Cataldo.


Il personaggio principale, Lorenzo, un nobile aristocratico veneziano, viene catturato dopo una battaglia nel 1844 in Calabria dall’esercito borbonico. Per avere salva la vita deve decidere di diventare una spia al soldo degli austriaci e seguire i movimenti di Mazzini e di tutti i gruppi rivoluzionari che si battono per la nascita di una nazione unica. In Sicilia un giovane mafioso si rimbocca le maniche per conquistare i suoi spazi e diventa il fedele collaboratore del barone di Villagrazia. Il racconto si sposta a Londra dove riparano Mazzini ma anche altri rivoluzionari, traditori e voltagabbana. Ci saranno atti eroici, storie d’amore e tradimenti continui e come una nave che naviga in torbide acque la storia farà il suo corso.

Questo è ovviamente un romanzo, e come tale buona parte di ciò che è scritto è frutto della fantasia dell’autore, ma alcuni momenti della narrazione sono sicuramente il frutto di una minuziosa ricerca.

Dopo il successo di “Romanzo Criminale”, De Cataldo si mette in gioco con questo romanzo epico dove prova a raccontare i retroscena dell’unità d’Italia, dove anche qui, come in “Romanzo Criminale” ci sono personaggi che provano a vivere il loro sogno e personaggi oscuri che tirano i fili del gioco.

Quel che ne esce è una storia diversa da quella idealizzata sui libri di storia, dove noi italiani eravamo gli oppressi e gli austriaci erano i cattivi. Come una sorta di pantomima idealizzata ad uso e consumo di un pubblico di una noiosa fiction televisiva.

Ci sono diversi personaggi, storici e di fantasia, dove ognuno tende a tirare l’acqua al proprio mulino, ed altri che credono comunque in ideali e si battono per essi, ma alla fine sono delle pedine in mano di chi tiene realmente i fili del gioco.

Quello che ne esce fuori è una storia amara dell’Unità di Italia che, seppur di fantasia, lascia un retrogusto in bocca, come se i vantaggi che avrebbero portato all’unità siano solo ad appannaggio di una ristretta cerchia di persone.

Ma I Traditori non è solo questo. E’ anche una storia di passioni, di amori non corrisposti e amori fedeli. Forse, i pochi raggi di luce in questo romanzo di trame oscure.

Leggendo questo romanzo ho avuto sensazioni contrastanti ed ho capito come la storia nasconda, a volte, le pagine oscure per coprire il marcio. Al contempo sono stato rapito dalla narrazione tanto da cercare a tutti i costi di capire che cosa ne sarebbe stato dei personaggi di fantasia e se questi, infine, avrebbero raggiunto il loro angolo di paradiso oppure la dannazione eterna.

Se l'Italia fosse diventato davvero il paese tanto agognato dai nostri patrioti, il libro sarebbe anche una bellissima storia da raccontare ai nostri figli. Invece, per come si sono evolute le cose, mi è sembrato quasi di trovarmi davanti ad un romanzo distopico. L'Italia, fatta di intrighi e illeciti, è sempre la stessa degli ultimi 151 anni? 

A cura di Claudio Turetta
"I Traditori" di Giancarlo De Cataldo, Einaudi, 582 pagg, 21,00 euro

Voto 7/10



2 commenti:

Minko Chen ha detto...

wedding dresses uk, http://www.weddingdressesoutlet.co.uk/
ralph lauren outlet, http://www.ralphlauren-outletonline.co.uk/
nike air huarache, http://www.nike-airhuarache.co.uk/
adidas outlet, http://www.adidasoutletstore.us.com/
toms outlet store, http://www.tomsoutlet-stores.com/
ghd uk, http://www.ghdhairstraightenerssale.co.uk/
tiffany and co, http://www.tiffany-outlet.us.com/
asics,asics israel,asics shoes,asics running shoes,asics israel,asics gel,asics running,asics gel nimbus,asics gel kayano
oakley sunglasses, http://www.oakleysunglasses-wholesale.us.com/
coach outlet store, http://www.coachoutletonline-store.us.com/
michael kors outlet online, http://www.michaelkorsoutletonlinestores.us.com/
true religion jeans outlet, http://www.truereligionjeansoutlets.us.com/
beats by dre, http://www.beatsbydrdre-headphones.us.com/
chanel handbags outlet, http://www.chanelhandbags-outlet.us.com/
ray-ban sunglasses, http://www.rayban-sunglassess.us.com/
michael kors handbags, http://www.cheapmichaelkorshandbag.in.net/
michael kors outlet, http://www.michaelkorsfactoryoutlets.in.net/
michael kors wallet sale, http://www.michaelkorswallet.net/
karen millen uk, http://www.karenmillendressesoutlets.co.uk/
1019MINKO

mao qiuyun ha detto...

winter coats
juicy couture outlet
nfl jerseys wholesale
coach outlet store
parajumpers coats
ralph lauren shirts
ugg boots
coach outlet online
gucci handbags
ray ban sunglasses
cheap nhl jerseys
chanel handbags
moncler jackets
cyber monday deals
nike huarache
timberland boots
black friday deals
ugg boots
ugg boots
beats by dr dre
ugg outlet
michael kors outlet clearance
ugg boots
michael kors factory outlet
cheap nfl jerseys
michael kors factory outlet
snow boots
swarovski jewelry
tory burch outlet
designer handbags
michael kors outlet store
moncler coats
coach handbags
louis vuitton bags
lululemon outlet
rolex watches
michael kors outlet
michael kors sale
kobe bryant shoes
coach outlet
1105maoqiuyun

Posta un commento

Lascia un commento!