Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

15 febbraio 2012

Il giovane Montalbano



Il 23 febbraio andrà in onda su Rai Uno  una nuova serie televisiva: Il giovane Montalbano; un fatto più unico che raro per la televisione italiana perché sarà il prequel ante Luca Zingaretti.


La fiction, scritta da lo stesso Andrea Camilleri, con gli autori Francesco Bruni, Salvatore De Mola, Chiara Laudani e Leonardo Marini prende spunto dai racconti del maestro siciliano e cerca di dare una risposta alle domande su passato del commissario più famoso della letteratura italiana.

Per sei puntate saremo catapultati nella Sicilia anni ’80 in compagnia di un giovane commissario che dopo gli studi di giurisprudenza e amicizie poco raccomandabili, sarà spedito a Vigata.

Il giovane Montalbano è ancora più intransigente, scrupoloso, pignolo di quanto si possa immaginare. Si è lasciato alle spalle i dissapori con la famiglia e i primi anni come poliziotto di montagna a Mascalippa.


Il trasferimento a Vigata, vicino al mare che tanto ama, sarà il punto di svolta per la sua vita personale e professionale. E’ qui che conoscerà Fazio, Mimì Augello e Catarella e comincerà a farsi apprezzare come il commissario Montalbano.

A dare voce e corpo al personaggio di Montalbano ci sarà il giovane Michele Riondino che come Zingaretti ha ricevuto il benestare di Camilleri.

Una doppia sfida per la trasposizione e per un giovane attore che tenta di continuare una storia, lì dove si era interrotta.

Consigli per la lettura:


“La prima indagine di Montalbano” di Andrea Camilleri, Oscar Mondadori, 340 pagg, 10.00 euro



A cura di Claretta

0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!