Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

23 gennaio 2012

Dalle parole alle immagini


Da bravi lettori, quando dobbiamo avvicinarci a film tratti dai libri, siamo scettici o prevenuti. Diciamocelo in tutta franchezza: è impossibile riprodurre al meglio un libro attraverso solo 2 ore di film. Ma questo non demorde l’industria cinematografica dal continuare ad attingere a piene mani da quel pozzo di idee che è la letteratura.

Oggi vi proponiamo una piccola carrellata di cinque film tratti da libri e in uscita nella prima metà del 2012, che solo i lettori potranno decretare come un colossale fallimento o come una scelta vincente:


Hugo Cabret di Martin Scorsese (nelle sale dal 3 Febbraio)
Già premiato ai Golden Globe per la regia, Martin Scorsese ci accompagna in questa storia per ragazzi scritta e disegnata da Brian Selznick, trasportandone magnificamente trama e profondità. Il film ci racconta la storia di Hugo, un orfano che vive segretamente nelle mura della stazione di Parigi degli anni trenta, la sua vita cambierà quando troverà un automa rotto, che lo porterà in una magica avventura.


War Horse di Steven Spielberg (nelle sale dal 17 Febbraio)
     
Steven Spielberg dopo Tintin, porta sul grande schermo un libro per ragazzi degli anni ottanta, War Horse di Michael Morpurgo. La storia ci trasporta durante la prima guerra mondiale e ci racconta la storia di Joey un cavallo che viene venduto dal padre del suo padroncino, Albert, e attraverserà l’Europa in conflitto cambiando la vita di chi incontrerà.



John Carter di Andrew Stanton (nelle sale dal 3 Marzo)
     
Questo film, tratto dal classico di fantascienza di Edgar Rice Burroughs, viene portato sul grande schermo dalla Disney e dalla Pixar, che si cimenta per la prima volta, anche grazie al regista Andrew Stanton (premio oscar per “Alla Ricerca di Nemo” & WALL*E), in un live action. La storia ci catapulta su Marte dove l’ex capitano John Carter è arrivato senza saper bene come trovandosi a dover partecipare al conflitto in atto fra gli abitanti del pianeta.
   
    P.S. Il libro non disponibile sui nostri scaffali da tempo, riuscirà in occasione del film ad opera della Newton Compton. Non essendo disponibile la copertina italiana abbiamo usato l’immagine originale inglese.



Molto forte, Incredibilmente Vicino di Stephen Daldry (nelle sale dal 16 Marzo)

Viene portata sul grande schermo, con fra i protagonisti Tom Hanks, la commovente storia scritta da Jonathan Safran Foer nel 2005. Il film ci trasporta in una caccia al tesoro, il cui protagonista è Oskar un ragazzino di 9 anni che ha perso il padre durante l’attacco alle torri gemelle. Quando troverà una busta appartenuta al padre, con su scritto il nome Black e una chiave al suo interno, cercherà attraverso la risoluzione di questo mistero di compensare il vuoto che ha in lui.



One for the Money di Julie Anne Robinson (nelle sale ???)

La data d’uscita per il mercato italiano di questo film non è ancora stata decisa, ma avendone letto il libro, non mi son potuto esimere dall’inserirlo. Tratto dal primo romanzo della serie di Janet Evanovich, che in Italia è edito da Salani e TEA con il titolo “Bastardo Numero Uno”, questo film interpretato da Katherine Heigl, ci racconta le divertenti e rocambolesche avventure di Stephanie Plum. Divorziata, disoccupata e al verde, decide di lavorare con il cugino, che presta cauzioni in tribunale, come recuperatrice di crediti. Il suo primo incarico sarà quello di rintracciare un suo ex, un poliziotto ricercato per omicidio. Negli USA esce il 27 Gennaio quindi non dovrebbe tardare qui da noi


A cura di Davide

0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento!