Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

8 dicembre 2011

AUTHORS DEATHMATCH, Secondo Scontro


Alla mezzanotte di ieri si è concluso il primo scontro di Authors Deathmatch che ha visto trionfare Serena Dandini. E' lei che con il suo Dai Diamanti non nasce niente, passa alla fase successiva.

Oggi un altro scontro tutto al femminile, tra:


Michela Murgia con il suo Ave Mary è stata al centro di tutti i dibattiti; il suo libro è la cronaca di una visione cattolica che ha pesantemente influenzato il ruolo e l'immagine della donna.


Margaret Mazzantini con il suo Nessuno si salva da solo è stato uno dei libri più venduti e uno dei premi messi in palio per il concoro Un anno di Reader's Bench. Per questo match, scende in campo con Mare al mattino, storia di migrazione che coinvolge madri e figli.

Esprimete il vostro voto, date la vostra preferenza e partecipate a tutte le fasi del Concorso, perchè sarete voi a scegliere lo scrittore 2011 e il regalo che vi porterete a casa.

I membri dello Staff potranno esprimere la loro preferenza ma non saranno tenuti in conto.

Leggete il Regolamento e ricordati che questo scontro chiude alla mezzanotte di oggi.

Che lo scontro abbia inizio! 

SECONDO SCONTRO CHIUSO



13 commenti:

Claretta ha detto...

Voto Michela Murgia, anche se non ho ancora letto il suo Ave Mary, mi sembra un libro interessantissimo!

Claudio ha detto...

Io a casa ho Accabadora di Michela Murgia che mi appresterò a leggere nei prossimi giorni. Siccome se ne parla un gran bene (salvo rare invidiose eccezioni), le do fiducia. Voto Michela Murgia.

Silvia Fuma ha detto...

Stavolta la scelta e' veramente difficile. Accabadora e' un libro che ho letteralmente divorato. Pero' non posso tradire la Mazzantini. Ho letto tutti i suoi libri, ad esclusione degli ultimi due, e mi piace molto il suo stile di scrittura, crudo e coinvolgente. Quindi, voto la Mazzantini! Silvia.fu@tiscali.it

Alessandra Piras ha detto...

Voto Michela Murgia senza alcun dubbio.Innanzitutto perchè sono andata alla presentazione di "Ave Mary" nella mia città e l'ho conosciuta personalmente.Ho letto tutti i suoi libri,a partire da "Il mondo deve sapere" e la stimo tanto (anche per motivi campanilistici)...
piras.alessandra@tiscali.it

Raffaella Bartolomucci ha detto...

Ho amato moltissimo la Mazzantini in "Venuto al mondo" ed ho intenzione di acquistare la sua ultima opera!!comunque aggiungo anche l'altra autrice alla lista acquisti, hai visto mai che ne nasce un nuovo amore?raffanazionale@yahoo.it

Diego ha detto...

Michela Murgia

Raffaella Bartolomucci ha detto...

...nel post precedente volevo dire , ne nasca un nuovo amore...e comunque il mio voto è per la Mazzantini, si era capito??vabbè un saluto a tutti!!!;)

Giulio Pierri ha detto...

La Murgia tutta la vita, non c'è proprio storia. Narrativa, saggistica, testa e anima: ad avercene cento di scrittori così!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti! voto Margaret Mazzantini perchè mi piace tantissimo il suo modo di scrivere! lucia.difratta@tiscali.it

rosa manauzzi ha detto...

Voto la Murgia!

Giovanni Pisciottano - Gersus ha detto...

Scelta difficile, voto per Mare al mattino di Margaret Mazzantini.
gersus@libero.it

Grazia De Marco ha detto...

Voto per Margaret Mazzantini :)

Reader's Bench ha detto...

Il commento di Grazia non può consdiderarsi valido, la secondo sfida si chiudeva alla mezzanotte dell'8 dicembre.

Posta un commento

Lascia un commento!