Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

30 maggio 2011

Recensione | Altai (Wu Ming)

Vi avevo già parlato della sindrome da ottimo libro (cfr. “54” di Wu Ming), ma non avevo precisato che la sindrome si acuisce in modo spropositato, quando il libro che si vuole leggere è... un seguito! 

In effetti, quando ho finito di leggere “Q” di Luther Blissett, stavo per mettermi a piangere. Non potevo sopportare che fosse finito e non mi ha consolato pensare che ciò che è perfetto deve essere anche tale. Sta di fatto che avevo un certo timore a leggere questo libro, timore, neanche a dirlo, infondato.

Nel 1569 un incendio all'Arsenale di Venezia causa malumori e sospetti in città. Per dirottare il malumore contro l'arcinemico della Serenissima, il funzionario incaricato delle indagini, a causa delle sue celate origini marrane, sarà accusato di essere una spia dei turchi e, costretto a fuggire, diventerà ciò di cui è accusato e contro cui ha combattuto per tutta la vita, giungendo fino alla corte del Sultano. Qui riscoprirà le sue origini e dissiperà i suoi pregiudizi verso il mondo arabo ed ebraico. Ma dovrà lottare ancora contro gli intrighi ed i complotti, che in Medioriente non sono meno subdoli e pericolosi che in Occidente.

La prima definizione che mi viene da dare a questo libro è romanzo storico, per l'ambientazione, ma la trama lo rende quasi una spy-story, il cui protagonista è un agente del controspionaggio veneziano. 

Più che un seguito, direi che questo è uno spin-off di Q, se ne consideriamo la trama: ritroviamo infatti alcuni personaggi secondari (Giuseppe Nasi), cui è dato maggior rilievo, mentre al Capitano Gert Dal Pozzo è riservato solo un ruolo marginale. 

Quello che lo rende a tutti gli effetti un seguito è la bellezza dell'opera complessiva, con l'utilizzo magistrale di personaggi realmente esistiti, mescolati con quelli di pura invenzione, il superbo ed imprevedibile intreccio, lo stile fantastico, asciutto e diretto, ma incredibilmente denso e pregnante e la giusta commistione di azione, dialoghi e sentimenti, cui ormai il collettivo Wu Ming ci ha abituato.

Molti commenti che ho letto su questo libro si incentrano sul paragone con il suo illustre predecessore: io non so se Altai sia all'altezza di Q, ma, se non lo è, è comunque non più di una spanna al di sotto e, francamente, nel panorama letterario contemporaneo vedo veramente pochi rivali in grado di competere con i cinque fantastici autori di questo libro, soprattutto nella ricostruzione storica.

Recensione a cura di Diego

“Altai” di Wu Ming, Einaudi, 384 pagg, 16,58 euro

Voto 10/10




ACQUISTA ORA

5 commenti:

Claudio ha detto...

Segnalo che sta per uscire anche l'edizione economica di questo romanzo.
In particolare è da notare la fascetta che l'accompagna

Diego ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Diego ha detto...

In realtà io ho anche dimenticato di segnalare come faccio sempre che questo libro, come gli altri del collettivo Wu Ming, è scaricabile dal sito della Wu Ming Foundation:
http://www.wumingfoundation.com/italiano/downloads_ita.htm

mao qiuyun ha detto...

longchamp handbags, http://www.longchamphandbag.us.com/
prada handbags, http://www.pradahandbagsoutlet.co.uk/
prada outlet, http://www.pradaoutlet.us/
hermes birkin, http://www.hermesbirkin.org/
nike huarache, http://www.nikeairhuarache.org.uk/
polo ralph lauren, http://www.poloralphlauren.us.org/
tiffany jewellery, http://www.tiffanyjewelleryoutlets.co.uk/
gucci handbags, http://www.guccihandbags-outlet.co.uk/
oakley sunglasses, http://www.oakleysunglasseswholesale.in.net/
air max 2014, http://www.airmax2014.net/
nfl jerseys wholesale, http://www.nfljerseys-wholesale.us.com/
chanel outlet, http://www.chaneloutletstore.us.com/
timberland boots, http://www.timberlandboots.name/
stuart weitzman boots, http://www.stuartweitzmanoutlet.us/
vans shoes, http://www.vans-shoes.cc/
oakley sunglasses, http://www.oakleysunglassesdiscount.us.com/
hermes belt, http://www.hermesbelts.us/
cheap jordans, http://www.cheapjordans.us.org/
nike trainers, http://www.niketrainers.me.uk/
coach outlet, http://www.coachoutletus.us/
moncler coats, http://www.moncler.us.com/
chanel handbags, http://www.chanelhandbags-outlet.co.uk/
the north face outlet, http://www.northface-outlet.cc/
ray ban sunglasses, http://www.ray-bansunglassess.in.net/
rolex watches, http://www.rolexwatches.in.net/
basketball shoes, http://www.basketballshoes.us.com/
canada goose outlet, http://www.canadagoose.us.org/
0919maoqiuyun

mao qiuyun ha detto...

michael kors outlet
michael kors factory outlet
canada goose coats
adidas outlet store
hermes bags
cheap uggs
swarovski outlet
woolrich outlet
ralph lauren uk
michael kors handbags
michael kors bags
cyber monday 2015
cheap snapbacks
lacoste polo shirts
ugg boots
michael kors uk
soccer jerseys
louis vuitton
belstaff jackets
toms outlet
replica watches
karen millen dresses
prada shoes
tory burch shoes
cheap uggs
toms shoes
chanel handbags
louis vuitton handbags
thomas sabo uk
michael kors wholesale
canada goose jackets
michael kors wallet
michael kors outlet
canada goose outlet
mbt shoes
coach outlet
montblanc pens
rolex watches
basketball shoes
ray ban sunglasses
1105maoqiuyun

Posta un commento

Lascia un commento!