Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

28 marzo 2011

Eventi| FIERA DEL LIBRO PER RAGAZZI - BOLOGNA CHILDREN'S BOOK FAIR 2011


Si svolgerà a Bologna da oggi fino al 31 marzo la Fiera del Libro per Ragazzi.

Un’area espositiva di 20 mila metri quadrati, 67 i paesi espositori per uno, come sembra facilmente intuibile, degli appuntamenti più importanti legati all’editoria.


Dedicata agli editori, agli illustratori, a tutti gli addetti del settore il cui scopo primario è quello di vendere e comprare copyright.

Il padiglione dell’Italia, negli anni passati, era tra quelli meno frequentati dai compratori esteri.

Ma gli investimenti effettuati e la sperimentazione, soprattutto negli albi illustrati, hanno dato dal 2008 ad oggi importanti risultati.

L’editoria per l’infanzia è un settore in forte crescita anche nel nostro paese ormai; di cui si occupano diverse case editrici e che smuove un mercato, il cui fatturato è aumentato del 50%.

E' anche un evento mediatico; ospita centinaia di giornalisti da tutto il mondo ma soprattutto è il luogo in cui verranno dettate le tendenze dei prossimi anni.

Un mondo, quello dell’editoria per ragazzi, che sempre più si avvicina alle tematiche dell’attualità, al sociale e  alla trasformazione della famiglia.

Realtà imprenditoriale, contenuti e temi affrontati non sarebbero nulla senza l'illustratore, quanto mai importante nell’editoria per ragazzi.

Una figura professionale poco conosciuta, sulla quale puntano parecchio all’estero, dalla quale spesso dipende il successo di un libro o di un’intera collana.

Speriamo che questa edizione porti visibilità al nostro paese e ai nostri autori e che venga promossa l'inventiva e la creatività.

Quattro giorni ricchi di incontri e presentazioni che segneranno il futuro dei libri che vedremo negli zainetti.

L’editoria per ragazzi ha trasformato l’immaginario collettivo degli ultimi anni, a questa categoria appartengono i libri tra più venduti.

Fenomeni planetari seguiti da migliaia di fan in tutto il mondo e in grado di dar vita a serie cinematografiche di altrettanto successo.

I libri per ragazzi sono cambiati, il loro raggio d’azione si è allargato tanto da coinvolgere e piacere anche  ad un pubblico adulto.

Le tematiche, i personaggi e le situazioni narrate sono molto lontane dalla nostra cultura, sono frutto della mente di autori perlopiù inglesi o americani.

Questo perché in Italia ancora molto può essere fatto a livello di ricerca e soprattutto perché ci si affida all’imitazione di fenomeni di successo più che a sviluppare una linea tematica propria.  

Nel nostro paese si legge poco e questi fenomeni si generano con un tam tam che di certo non parte dall'Italia.

Non esiste una vera e propria iniziativa statale che pensi e realizzi progetti finalizzati a favorire le lettura tra i 6 mesi e i 6 anni.

Mi riferisco ad iniziative che regalino libri, a concorsi interscolastici, alla creazione di vere biblioteche all’interno delle scuole o a qualsiasi tipo di progetto che favorisca l'avvicinamento dei bambini al mondo della letteratura.

I nostri bambini non leggono e meno che mai a loro vengono letti libri.

Leggiamo ai nostri piccoli e seguiamo il buon esempio di Nati per leggere.

Articolo a cura di Claretta

 

 

 

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Michael Kors outlet [url=http://www.michaelkors--handbags.com/]Michael Kors handbags[/url] department stock online hand in scalding cut-price Michael Kors handbags, Michael Kors excellent www.michaelkors--handbags.com satches,buckle down associate with bags, wallets, watches. Free shipping!

Anonimo ha detto...

Every time I turn around another money sucking problem is coming out of nowhere from the broken windshield on my car, to my mailbox that was ran over for the millionth time last week and will cost over $100 to fix just so I can receive my mail. ugg boots on sale You can understand the guide easily. ghd hair straightener One thing I love to attend is Fashion Shows! We were invited to JIMICTO Fashion, Art Music Festival. north face jackets on sale The National Association of Sustain Fashion Designers not only gives the individuals the opportunity to learn about new methods of making clothing, but it gives them the tools to promote their fashion line so that more and more people can purchase sustainable clothing. ghds Post pregnancy Aishwarya Rai has been at butt of jokes.

Anonimo ha detto...

If you can't find me at Gilles Street Markets on a sunny Sunday afternoon, selling my pieces to my lovely Adelaide customers, you would find me at home stalking street style blogs, designing, listening to Angus and Julia Stone and sewing. http://www.downuggboots.com Well, it been one of those weeks. uggs If you have not yet heard of Pinterest, it is a new photo-based site where people things they like from all over the Web or within other people Pinterest pages/boards. north face Hot ladies shorts in bright and vibrant colors have made their way in 2011. ghd Over the years, the likes of Apple and Microsoft have been rumored to pursue such a strategy as they tinkered with the idea of creating their own online TV services..

Anonimo ha detto...

more challenging to build a long-term business model based not on discounting and on celebrity endorsements, but rather just the quality of your product. http://www.downuggboots.com Don let the sauce boil away too much. ugg boots But who knows maybe you can get lucky, like I did, and get a spot right in front of the restaurant.. http://www.downuggboots.com We look forward to seeing everyone on our visits to the store. uggs on sale Ajisen Ramen is located in a back corner off to the left-hand side of the Food Court, so getting to the Cash Register involves going into a bit of a bottleneck.

Anonimo ha detto...

Beatriz Mahan: I never have a specific idea in mind when begin a work. north face uk And they both feature variations of shimmering peach, gold, and bronze in a lovely, black compact. uggs canada It not at all she was concerned about others who tried to plagiarize her Chanel handbags. ugg boots canada I haven given anything five stars for what seems like ages so it nice to be able to do so for a change. north face jackets She got this for her birthday and it was just the right level for her to do on her own.

Anonimo ha detto...

Hommels has a Swiss holding company that handles the technology backend and other administrative duties, for the 18 on-the-ground sites. cheap north face jackets He took the idea of dressing the tributes in outfits that that flavor of the district and thought outside the box. ugg slippers It's a perfect place to gorge on vegetarian and non-vegetarian delicacies.. http://www.oneghdhair.com And this selection too doesn sound very impressive to your place, then you can certainly always depend on the state run Chanel internet store. http://www.softuggboots.com Just be careful about going the business route, you could turn a hobby that you love, into a job that you hate.

Posta un commento

Lascia un commento!