Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

19 marzo 2011

Comunicazioni di servizio| Come nasce una collaborazione tra una casa editrice e un blogger?




Ultimamente sul web si fa un gran parlare delle collaborazioni che coinvolgono il rapporto tra aziende e web.

Tu stesso avrai notato come sotto le recensioni si trovi la scritta Acquista Ora o in alcuni casi:“il libro ci è stato gentilmente inviato  da ..”

Andiamo con ordine.


La scritta Acquista Ora, deriva da un programma di affiliazione che Reader’s Bench ha intrapreso insieme ad Unilibro, sito online che vende libri &co.

Se non sai cosa di cosa sto parlando ti rimando al post dedicato e ti dico solo che è un programma che ci permetterebbe di guadagnare piccole cifre da investire nel  blog.

Dico “permetterebbe” perché finora tutte le spese di Reader’s Bench sono state sostenute da i sei readers: Claudio, Davide, Diego, Eleonora, Francesco e Clara (l’autrice del post che stai leggendo).

Purtroppo si sa poco sull’affiliazione e ci sono ancora tanti pregiudizi sull’acquisto attraverso un blog, cosa che peraltro non succede all’estero.

Se vuoi saperne di più puoi contattarci (readersbench@gmail.com) o cliccare sulla scritta affiliazioni di qualsiasi sito che vende libri.

Altro discorso deve essere fatto per le collaborazioni; la maggior parte delle quali, dobbiamo ammetterlo, sono nate per nostra iniziativa.

Siamo stati noi a contattare le aziende: per prima cosa per avere del materiale da recensire (dati i pochi mezzi a disposizione), in secondo luogo per cercare gli sponsor ai nostri concorsi (che rientravano nell’ottica di condivisione tra lettori) ed anche per farci conoscere, dato che alcuni di noi vorrebbero lavorare in questo campo.

Le collaborazioni nascono per caso, alcune case editrici ci hanno risposto subito, altre non l’hanno mai fatto.

Alcune di loro ci inviano dei semplici comunicati stampa, altre ci forniscono libri da recensire e da mettere in palio per i nostri Giveaway.

Chiariamo alcune cose: non veniamo pagati dalle case editrici e soprattutto non ci vengono imposti tempi o modalità di realizzazione della nostra recensione, né tantomeno siamo obbligati ad inserire ogni volta i link all’azienda che ci ha fornito i libri.

Le nostre recensioni sono il frutto di un’attenta lettura e di un'analisi veritiera.
Tant’è che in alcuni casi,potete constatare voi stessi, non abbiamo esitato ad assegnare voti bassi e questo,in alcuni casi ,ha sollevato un dibattito costruttivo con gli autori.

L’inserimento dei link crediamo sia un modo per ringraziare chi ci ha fornito il materiale.

Ultima cosa, i readers, sono tutti lavoratori e studenti universitari che credono in questo progetto.

Questo post nasce come un chiarimento dovuto, dopo l’aumento dei follower sia sul sito che sulla nostra pagina di Facebook.

E’ un modo corretto di parlare tra readers e anche per dirvi,GRAZIEEEE!



6 commenti:

Lalla Tomelilla ha detto...

Io non ci vedo nulla di male! :) Soprattutto se c'è trasparenza e onestà da parte dei blogger. Se poi ricvete libri gratuitamente da recensire, ben vengano! :) Da studente (anzi ex-studente, mi sono appena laureata) so benissimo cosa significhi dover sbarcare il lunario... purtroppo spesso i libri rientrano nella categoria "lusso"!

Buona lettura!! :)

Claretta ha detto...

Grazie,Lalla, anche a te! Ritenevamo cosa dovuta spiegarvi come nascevano le nostre collaborazioni.

Mattia ha detto...

Ho sempre immaginato che funzionasse più o meno così, ora ne ho la conferma ^^

Trovo giusto informare i lettori delle meccaniche dietro ad un blog, è una cosa che di solito rimane sempre nell'ombra, e a volte può generare dubbi e perplessità.

Un plauso all'iniziativa!

Reader's Bench ha detto...

Grazie! L'onestà e la chiarezza sono alla base del nostro sito.

Elena Lucia Zumerle ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elena Lucia Zumerle ha detto...

Condivido e ritengo sia corretto. Non è giusto che spendiate chissà quanto per divulgare quella che alla fine è cultura! Continuate così!

Elena
www.elenalucia.com
https://www.facebook.com/Elena-Lucia-771773842899333/

Posta un commento

Lascia un commento!