Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

4 febbraio 2011

Tag| 25 INDISCRETE DOMANDE LETTERARIE





Questo tag è nato su youtube e chissà, magari un giorno anche noi di Reader’s Bench ne faremo un video.

Intanto, caro Reader, puoi partecipare anche tu!

Scrivendo un commento qui sotto o sulla Nota della nostra pagina di Facebook.

Le uniche regole per partecipare:

-          Rispondere a tutte le domande

-          Condividere!


1. Come scegli i libri da leggere? 

2. Ti fai influenzare dalle recensioni? 
 
3. Dove compri i libri: in libreria o online? 
 
4. Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta? 
 
5. Di solito quando leggi? 
 
6. Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro? 
 
7. Genere preferito? 

8. Hai un autore preferito? 
 
9. Quando è iniziata la tua passione per la lettura?

10. Presti libri? 

11. Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?

12. I tuoi amici/famigliari leggono? 

13. Quanto ci metti mediamente a leggere un libro?

14. Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro? 

15. Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe?

16. Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi? 

17. Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire? 

18. Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attrae nella copertina di un libro? 

19. C'è una casa editrice che ami particolarmente, e perché? 

20. Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni "al sicuro" dentro casa? 

21. Qual è il libro che ti hanno regalato che hai gradito maggiormente?
22. Come scegli un libro da regalare?

23. La tua libreria è ordinata secondo un criterio, o tieni i libri in ordine sparso? 

24. Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?

25. Leggi eventuali introduzioni, prefazioni e postfazioni dei libri o le salti?

7 commenti:

Cybermax ha detto...

1) Le discriminanti principali solitamente sono il genere e l'autore;

2) Quasi mai;

3) Dove capita, per principio entro sempre in qualunque libreria mi capiti a tiro, e difficilmente ne esco a mani vuote... ciò non toglie che ibs prima o poi mi farà un monumento;

4) ho sempre una scorta piuttosto abbondante;

5) quando viaggio/viaggiavo, oppure la sera;

6) Mai!

7) Thriller, Horror e Fantascienza;

8) Stephen King, of course :)

9) Più o meno da quando ho imparato a leggere;

10) Manco morto!

11) Più di qualcuno, magari ne sto leggendo uno ma ne spunta un'altro più interessante;

12) Abbastanza;

13) Ovviamente dipende da libro a libro, mediamente però non più di una settimana e mezzo;

14) Ovviamente!

15) Philosophiae Naturalis Principia Mathematica Di Isaac Newton;

16) I libri si comprano...

17) Paradossalmente il primo (di tanti) che mi sovviene, è uno di King: Buick 8;

18) No, preferisco soffermarmi sulla quarta di copertina;

19) Nessuna in particolare, ce ne sono parecchie che odio per le edizioni pessime che fanno;

20) Tendenzialmente li tengo al sicuro, fortunatamente adesso esistono gli eBook;

21) Quello regalato da un panchinaro: il primo volume della saga "Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco" di Martin

22) In base ai gusti del destinatario del regalo;

23) Ndo cojo cojo (escluso il RE);

24) Leggo tutto ciò che c'è in un libro;

25) Idem come sopra.

Diego ha detto...

1. Potremmo starci una vita: diciamo che ho delle fonti preferenziali (principalmente Anobii e pochi selezionatissimi siti di recensioni).

2. Le prendo con le molle, quando non conosco chi le ha fatte, ma le leggo e le valuto.

3. Da quel giorno che in una libreria si sono rifiutati di ordinarmi "Perché non possiamo essere Cristiani" di P. Odifreddi perché è un libro blasfemo (siamo arrivati ai librai obiettori di coscienza), compro solo online.

4.Compro in blocco, così risparmio pure qualche soldo sfruttando i buoni sconto.

5. La sera dopo cena, perlopiù.

6. Sì e no. Un libro di 150 pagine che costa 30 € deve essere proprio eccezionale per convincermi a comprarlo, mentre sono disposto a rischiare su un libro di cui non mi fido troppo, se ha un prezzo basso. In generale, nel lungo elenco dei libri da leggere, scelgo quelli che sto per comprare anche in base al prezzo ed a un eventuale offerta, ma, se un libro mi piace, prima o poi...

7. Romanzo storico e/o saggio di storia contemporanea.

8. Se proprio devo scegliere, dico Michail A. Bulgakov, ma la lotta è serrata.

9. Intorno ai 5 anni, col Giornalino di Gian Burrasca di mia madre.

10. Solo a persone di cui mi fido ciecamente... che sanno che dall'integrità del mio libro dipende la loro vita!

11. Non mi piace leggere più libri contemporaneamente.

12. Dipende: sia in famiglia che tra gli amici ho persone che adorano i libri e persone che li rispettano a tal punto da non osare toccarli. (copyright Chicco Lazzaretti)

13. Siamo sulle 200 pagine in 10 ore, più o meno.

14. SÌ!

15. 'Sta domanda mi causerà un incubo... Penso "Il Maestro e Margherita" di Michail Bulgakov, ma soffrirei comunque per le gravi perdite.

16. Sono molto geloso dei miei libri, perciò chiedo molto raramente a qualcuno di prestarmi i suoi.

17. "Martin Eden" di Jack London.

18. No, della copertina mi è sempre importato poco.

19. Ultimamente ho visto che la Aliberti ha un bel catalogo.

20. Li porto ovunque so che avrò possibilità di leggerli, ma ben custoditi.

21. Guida Galattica per Autostoppisti di Douglas Adams (tutta la "trilogia in cinque libri", in realtà).

22. Conoscendo bene la persona cui la si deve regalare.

23. Purtroppo non ho spazio per tenerli in ordine e devo metterli un po' come capita, ad eccezione della la top ten schierata al posto d'onore.

24. Le leggo e mi dà un fastidio tremendo quando sono alla fine del libro, invece che in fondo alla pagina!

25. Leggo tutto, tranne le biografie e le bibliografie degli autori, quando li conosco già.

Valentina ha detto...

1. istinto, la copertina e il titolo fanno la loro parte
2. no, come faccio a dire che una cosa non mi piace se non l'ho provata?
3. libreria
4. no mai, ne ho sempre 4/5 di riserva
5. la sera prima di dormire oppure in autobus o nell'attesa dell'autobus
6. si se me lo devo portare in giro, no se cmq lo leggerò a casa.
7. romanzi dell'800/horror vampiresco
8. al momento alexandre dumas
9. da piccola, divoravo quello che trovavo a casa
10. no, le poche volte che l'ho fatto me li hanno rovinati
11. no diversi (dumas non sempre riesco a portarmelo dietro visto che adorava scrivere romanzi molto lunghi)
12. gli amici si, familiari poco
13. dipende da quanto sono stanca, quanto mi appassiona e quanto tempo libero ho.
14. ovviamente si
15. oddio no non mi fate scegliere...come fai?? no no impossibile
16. no, perché mi piace poi conservarli
17. i malavoglia
18. si, non so, magari colori, titolo, non so di preciso
19. no
20. ovunque, ne ho sempre uno dietro
21. i libri a me graditi li ho comprati, i regali...no comment!!
22. in base ai gusti della persona oppure se mi ha detto che ne voleva uno
23. la mia libreria rispecchia il mio essere interiore caotico e incapace di una qualsiasi forma d'ordine XD
24. le leggo
25. dipende da quanto sono lunghe (e noiose)

Raffaella Bartolomucci ha detto...

1.Spesso sono loro a scegliere me...la quarta di copertina è fondamentale, mai acquistato un libro senza leggerne la trama, di solito leggo le recensioni, mi affido anche ai consigli di amici di lettura, certe volte la copertina e il titolo attirano la mia attenzione.
2.Non necessariamente
3.Libreria mai acquistato online
4.Ho una scorta lunghissima di libri per ogni genere...compro a quantità industriale!
5.Di solito leggo la sera ma se è un libro che mi prende praticamente ovunque anche dal tragitto parcheggio auto all'ufficio!
6.Non mi sono mai fatta influenzare dal numero delle pagine, però vedo quante pagine sn prima di iniziare a leggerlo.
7.Divoro d tutto non amo la fantascienza e seleziono sul genere fantasy per il resto amo tutto!!
8.Credo si abbia un autore preferito di volta in volta, in questo momento è Grossman, prima c'era Zafòn, ancora prima l'Allende, da piccola Alcott.E ho anche i miei preferiti nel campo Poesia (Salinas,Neruda, Hesse, Tagore, Shakespeare, Sylvia Plath)
9.Le poesie le leggo da sempre ma leggere in modo assiduo da divoralibri come dico io 12 anni fa. 

10.Presto i libri a patto che non facciano orecchiette(le detesto).
11.Prima leggevo un libro x volta e mi costringevo a finirlo anche se non mi piaceva, ora riesco a leggere anche più libri per volta ma non amo avere troppi libri incominciati per casa.
12.Mia madre legge sopratutto gialli, alcune mie amcihe leggono e ci scambiamo idee e suggerimenti, mia figlia 8 anni legge.
13.Dipende sopratutto dal libro, molti mi hanno preso così tanto che lì ho terminati in uno o due giorni alcuni in una settimana.
14.Si, ovviamente sbircio il titolo!
15.Non credo riuscirei a salvarne uno solo, sarebbe come scegliere tra due figli come si fa?
16. Leggo libri in prestito da amici ma mi dispiace non poter sottolineare qualche dargli una sbirciata mentre li risistemo sulla libreria...con l'anno nuovo vorrei prenderli dalla biblioteca perchè non ho più posto e dovrò abituarmi all'idea di lasciarli andare via.
17.Non sono mai riuscita a finire Angeli e Demoni di dan Brown al quale non darò più possibilità (ho faticato a finire il codice da vinci).
18.Attratta dalla copertina si, comprato solo per quello no.Non saprei dire cosa mi piace, forse il fatto che renda l'idea del libro o si rifaccia al titolo.
19.Einaudi, Mondadori.
20.Dappertutto, per questo uno in particolare ha riportato danni gravi alla copertina (l'unico a dire il vero).
21.Molti libri ho gradito davvero, forse quello che avevo intenzione di comprare e mi sono vista regalare senza chiedere...
22.Regalo i libri che mi hanno rubato il cuore, ovviamente facendo riferimento anche alla persona a cui è destinato, ai suoi gusti.
23.Avevano un criterio, solitamente in base alla raccolte(molti li ho acquistati in edicola)ogni tanto devo rimetterci mano perchè presta qui e lì, l'ordine va a farsi friggere.
24.Leggo le note, solitamente.
25.Leggo tutto e adoro i ringraziamenti, specie qnd vengono mensionati i lettori, certe prefazioni noiose, le ho saltate, di rado ma succede.

John ha detto...

cheap jordans
christian louboutin shoes
bottega veneta
birkenstocks
hollister uk
tiffany jewelry
valentino outlet
timberland shoes
louis vuitton outlet online
ed hardy outlet
stephen curry shoes
rolex watches
true religion outlet store
ray bans
adidas stan smith
michael kors purses
fitflops sale
christian louboutin uk
coach purses
hermes belt
ralph lauren pas cher
michael kors outlet
coach outlet online
chaussure louboutin
cheap ray bans
louboutin outlet
michael kors handbags
michael kors outlet clearance
nhl jerseys wholesale
true religion jeans outlet
coach outlet store
cheap nfl jerseys
pandora charms
wholesale nike shoes
nike air force black
michael kors outlet clearance
nike tn
louis vuitton borse
201678yuanyuan

Giuseppe Marino ha detto...

L'idea mi è piaciuta così tanto da aderire a questo meme. Le mie risposte le trovate sul mio sito a questo link: http://www.giuseppemarinoscrittore.it/25-domande-indiscrete-su-libri-e-lettura/

Giuseppe Marino ha detto...

L'idea mi è piaciuta così tanto da aderire a questo meme. Le mie risposte le trovate sul mio sito a questo link: http://www.giuseppemarinoscrittore.it/25-domande-indiscrete-su-libri-e-lettura/

Posta un commento

Lascia un commento!