Menu

Reader's Bench Menù PressDisclaimerReaders on tourLibri e...MagazineServiziRecensioniClickContattiChi Siamo Homepage

10 gennaio 2011

Recensione | LA MOGLIE DELL'UOMO CHE VIAGGIAVA NEL TEMPO (Audry Niffenegger)

Clare conosce l’uomo che sarà suo marito all’età di 6 anni. Lo incontra in un prato vicino la sua casa, mentre sta giocando. Henry a quel tempo ne ha 36. Si incontreranno molte altre volte fino al 18esimo compleanno di Clare, e Henry avrà un età sempre diversa. Henry viaggia nel tempo.

Clare vivrà nel normale scorrere del tempo eventi che Henry ha già (o non ancora!) vissuto; Henry si troverà accanto ad una donna che lo conosce più di quanto lui non sappia. Ma non è una storia asimmetrica.

Il lettore si troverà immerso in una storia a due voci e a due tempi. Insieme a Clare si vive l’angoscia generata dal non sapere dove si trova il suo amato, con Henry l’insicurezza del tempo che si vive. Ma anche la gioia dell’attesa del momento in cui entrambi sanno di ritrovarsi. E’ un vivere oltre i confini del tempo e dello spazio, ma è anche una storia piena di salti, di momenti di solitudine. Ci saranno momenti di sconforto e momenti di pura euforia. E ci sarà la nascita di una nuova vita…generata nel passato o nel futuro?

E come finisce una storia senza tempo? In modo sconvolgente e meraviglioso. Starà a voi lettori scoprirlo e rimanere incantati dalla naturalezza della conclusione.

E’ stato tratto anche un film da questo libro: “Un amore all’improvviso”, diRobert Schwentkel del 2009. Solitamente consiglio sempre di leggere il libro prima di approdare alla sua versione cinematografica. In questo caso ancora non so dirvi se il film rispetti fedelmente la storia oppure la utilizzi come spunto di partenza.

Ma vi consiglio di ritagliarvi una serata speciale con la persona che amate, magari dopo aver letto entrambi questa storia (almeno per chi di voi ha la fortuna di condividere la passione della lettura con il proprio partner). Potreste scoprire di essere in grado di amarvi anche oltre i confini del tempo oppure di non essere in grado di privarvi anche solo di un momento della persona cara.

"La Moglie dell'Uomo che Viaggiava nel Tempo" di Audry Niffenegger, Ed Mondadori, 500 pag, prezzo 9,50 € 

ACQUISTA ORA 

Voto: 8,5 / 10